giovedì 28 giugno 2007

C'E GROSSA CRISI......

PAROLA DI "QUELO"...........

...LA SECONDA CHE HAI DETTO....

Se sei qui é perché te c'hai molta crisi,

stai miagolando nel buio,

vai a dentoni.

Ti chiedi:

Come mai,

Come dove nel mondo,

Dove chi,

Perché, quando?

Ma la risposta, non la devi cercare fuori,

la risposta é dentro di te,

e peró é sbagliata!

E allora...


Chiedilo a QUELO!

http://www.youtube.com/watch?v=lpYSFPO7pqw

CHISSENEFESTA

Cari tutti i miei lettori,

è periodo di CHISSENEFESTA, poichè il blog del mio adorato
Signor Mentore Chissenefrega
(http://chissenefrega.wordpress.com/) compie un anno di vita.
Siccome il regalo che desidererebbe (ed ai compleanni i desideri bisogna esaudirli ed i regali farli) è quello di poter raggiungere un milione di lettori, vi invito tutti ad andare sul suo blog e contribuire con la vostra visitina a tagliare il traguardo.

I motivi per farlo?
Tantissimi:
- è un blog dal taglio dissacrante, intelligente e graffiante;

- i post sono molto ben scritti, l'ironia è tagliente;

- i suoi commentatori sono tra i più simpatici ed ottimi blogger sulla piazza della blogosfera;

- si conoscono e ci si confronta con tante persone e questo è sempre positivo;

- Chissenefrega è il mio guru, maestro, ispiratore, nonchè, come più volte ribadito, Mentore;

- leggere il suo blog dona allegria e l'allegria allunga la vita;

- il blog in questione è una continua ed inesauribile fonte di informazione aggiornatissima;
.....e soprattutto....
....perchè per l'occasione, si vestirà di bianco, con camicia in lino, pareo e bandana.....per me.....

LAST TRAIN HOME

Una buona giornata non può iniziare meglio di così.....



mercoledì 27 giugno 2007

GUITAR....


http://www.youtube.com/watch?v=1g6nPYyIS_I

SEAL


....QUANTO MI PIACE QUEST'UOMO.....

CORONA ALLO ZOO








Lo aveva detto prima di essere arrestato.
Alla domanda "Chi sarà il personaggio dell'estate 2007?" Fabrizio Corona aveva, senza esitare risposto "IO" e così è stato.
Del resto si è trasformato in una macchina crea soldi, ogni suo movimento, ogni sua parola, ogni suo pensiero diventa business e lui ci sta guadagnando sopra anche un pacco di soldi.
Lo ammette candidamente anche lui, irrompendo ieri pomeriggio negli studi radiofonici de "Lo zoo di 105", dando vita ad uno show in diretta che ha fatto il boom di ascolti.
«Il marchio Corona’s sarà sfruttato su indumenti intimi, occhiali, caschi, abbigliamento, linee per i bambini, oggetti in pelle, gioielli, calze, portacellulari e cartoleria. Praticamente tutto».
Del resto, uno che è riuscito a mandare la gente in delirio, lanciando dalla finestra mutande autografate, potenzialmente è capace di tutto.

Questa è l'Italia, questo quello che "tira" (in tutti i sensi)....con buona pace di tutti noi che ci facciamo il famoso "mazzo" sgobbando tutti i giorni per portare a casa due eurini di contentino.
Vallettopoli, putta/sputtanopoli...il mondo adesso va così.
Mi domando.....ma non saremo noi ad avere sbagliato qualcosina?......


martedì 26 giugno 2007

ALICE




E la mitica "ALICE"?


Era una giovane mamma,
rimasta prematuramente vedova,
completamente sola con il figlioletto Tommy.
Aspirante cantante, dopo il lutto che l'ha colpita decide di lasciare la sua città e di tentare la carta della musica.
Ma si fermerà a Phoenix ed approderà nel locale di Mel, dove diventerà cameriera in compagnia delle sue colleghe, la spregiudicata Flo e la squinternata Vera.
Ve la ricordate?

MISS ITALIA




....E PER LA SERIE "IL NUOVO CHE AVANZA" E "LARGO AI GIOVANI"...
.....ECCO A VOI IL CONDUTTORE DELLA PROSSIMA EDIZIONE DI "MISS ITALIA"........

5 BUONI MOTIVI PER AMARE L'ESTATE...



1) IL MARE


2) L'ABBRONZATURA


3) I SANDALI


4) I LOCALI ALL'APERTO


5) LE FERIE

5 BUONI MOTIVI PER ODIARE L'ESTATE...


1) Il caldo


2) Le zanzare


3) La puzza di sudore


4) I bambini vicini d'ombrellone


5) Le code in autostrada


lunedì 25 giugno 2007

SPUTTANOPOLI.....

Un'estate caldissima, le premesse ci sono tutte.
Innanzitutto per il clima torrido e per le temperature africane che ci attanagliano, ma anche per le liti, le bagarre fatte a colpi di dichiarazioni sui giornali.
Andiamo per ordine.
Prima c'è lei, la Simona ex superSimo, ora caduta un po' in disgrazia che le prende a destra e a manca.
Prima i clamorosi flop televisivi ed ora ecco che arriva il "no" proibitivo della Signora Mirigliani a Raiuno per la scelta della Ventura come conduttrice di "Miss Italia".
E la Simo cosa fa? La denuncia per procurato danno di immagine, fatto a suo dire, da una donna verso un'altra donna in un momento di difficoltà.
E pazienza. Magari l'attacco non è del tutto personale, magari per una trasmissione iper conservatrice come può essere quella di Salsomaggiore, la figura un po' "aggressive" della conduttrice non è la più indicata.
Magari la suoretta Bianchetti è già più adatta: una mummia dentro un museo delle cere non ci sta poi così male.

La Ventura querela la Mirigliani?
Benissimo.
Allora ecco che Fabrizio Corona querela la Ventura "...perchè mi ha accusato di essere l'idolo del trash...".
Non pago, Corona annuncia che rivelerà tutto venerdì prossimo a "Matrix": «...Devo dire un sacco di roba, parlerò di direttori di giornali, di gente dello spettacolo e delle istituzioni, e anche di qualcuno delle televisioni, che hanno dichiarato cose false. Non si può dire a un pm una cosa e a un altro altre cose. Solo con le querele guadagnerò tanti soldi che potrei smettere di lavorare».
Rimaniamo in trepidante attesa della nuova puntata di "sputtanopoli".


SANREMO 2008

Eccoli qui.
Saranno Pippo Baudo e Piero Chiambretti a condurre l'edizione del prossimo Festival di Sanremo.
Scelta felicissima ed intelligentissima.
Nessuno supera Pippo nella conduzione, nell'amore che ha per questa manifestazione, nella cura e nell'importanza che rivolge alla musica ed ai cantanti.
Pippo è il numero uno e non si discute.

Piero Chiambretti è la mente più intelligente che circola in televisione: dissacrante al punto giusto, ironico e graffiante, non risulta però mai offensivo. E' perfetto anche lui per il ruolo ed insieme a Baudo sicuramente produrranno un bello spettacolo.
Manca ancora un bel po' di tempo, però la corazzata Sanremo si è messa in moto e sono proprio contenta.
Non vedo l'ora di rituffarmi nel clima festivaliero.

SEPARATI ALLA NASCITA.....


Venerdì scorso, ascoltando parlare Stefano Ricucci ospite a "Matrix", dopo tanto pensare, ho capito chi mi ricordava:

venerdì 22 giugno 2007

AXE


Che posso dire?

A me questo spot della signorina sado-maso che si picchia staccando il braccio del manichino, mi fa morir dal ridere!

MALEDETTO HACKER!

Se acchiappo l'hacker che dice di essere riuscito a violare il sistema informatico della Bloomsbury, la casa editrice di "Harry Potter" e che sta diffondendo su internet il presunto finale della saga GLI SPACCO LA FACCIA!

Senti Signor hacker, ti devo dire giusto due parole:

TU SEI UNO STRUNZ E NON SOLO PERCHE' ROVINI IL GUSTO DELLA LETTURA A CHI QUESTO LIBRO LO ATTENDE DA ANNI, MA PERCHE' HAI COMMESSO UN REATO E TE NE VANTI PURE. SEI PEGGIO DI FABRIZIO CORONA E NESSUNO POTEVA DIRTI UNA COSA PEGGIORE DI QUESTA.

TANTO GLI APPASSIONATI NON TI DARANNO MAI LA SODDISFAZIONE DI ANDARSI A LEGGERE GLI SPOILER. PERCHE' TU NON HAI CAPITO UNA COSA, BRUTTO PEZZO DI ASINO AMMUFFITO: NESSUNO CI TOGLIERA' IL GUSTO DI ASSAPORARE PAROLA PER PAROLA DELL'ULTIMO LIBRO UNA VOLTA CHE LO AVREMO TRA LE MANI, NEMMENO LA CURIOSITA' DI SAPERE COME VA A FINIRE.

E NON TI AZZARDARE A DIRE CHE TI RIFAI AI COMMENTI DI RATZINGER CHE AVEVA DEFINITO QUESTA SAGA, CONDANNANDOLA, COME UNA SORTA DI INTRO ALL'ESOTERISMO. E NON ME NE FREGA NIENTE CHE TI SPACCI IN RETE COL NOME DI "GABRIEL", COME L'ARCANGELO ANNUNCIATORE.

NON OSARE PARAGONARTI AD UN ANGELO, TU SEI UN MOSTRO.

IGNORANTE, TRUFFALDINO, AMMAZZASOGNI E PURE PUZZOLENTE, TIE'.

giovedì 21 giugno 2007

W RADIO DUE - Les Majorettes


L'avevano promesso e sono stati di parola.
Se il loro cd di "W Radio Due" fosse arrivato primo in classifica, avrebbero sfilato per Roma vestiti da majorettes.
Ed eccoli qui i nostri eroi Fiorello&Baldini, accompagnati da Mike Bongiorno versione Zio Sam, dall'altra majorette M° Cremonesi e da una folla di fan in delirio, che ha costretto i conduttori ad una riduzione del percorso previsto e ad un celere rientro agli studi rai, per evitare ulteriori problemi di ordine pubblico.

21 GIUGNO



....e visto che oggi è il 21 Giugno.....



.....BUONA ESTATE A TUTTI!!!

http://www.youtube.com/watch?v=LU5ceDPWL1w

W LA SQUOLA...

Visto che è periodo di esami, ecco alcuni veri rapporti dei professori, tratti dai registri di classe

1) L'alunno S. C. lascia l'aula prima dell'orario di uscita dopo aver fotografato la lavagna con il cellulare sostenendo che avrebbe riesaminato la lezione a casa sua.

2) L'alunno A., assente dall'aula dalle ore 12.03, rientra in classe alle ore 12.57 con un nuovo taglio di capelli.

3) Gli alunni M. P. e D. A. dopo aver rubato diversi gessetti dalla lavagna di classe, simulano durante la lezione l'uso di sostanze stupefacenti tramite carte di credito e banconote arrotolate, tentando inoltre di vendere le sopraccitate finte sostanze ai propri compagni. A mia insistente richiesta di smetterla vengo incitato a provare pure io per non avere così tanti pregiudizi.

4) La classe non mostra rispetto per l'illustre filosofo Pomponazzi e ne altera il nome in modo osceno.

5) L'alunno M. dopo la consegna del pagellino da far firmare ai genitori riconsegna il pagellino firmato 2 minuti dopo. Sospetto che la firma non sia autentica.

6) Il crocefisso dell'aula è stato rovinato. Il Cristo ora porta la maglia della nazionale.

7) L'alunno A. durante l'intervallo intrattiene dalla finestra dell'aula gli alunni dell'istituto imitando Benito Mussolini, munito di fez e camicia nera, presentando una dichiarazione di guerra all'istituto che sta dall'altra parte della strada.

8) Dopo aver fatto scena muta durante l'interrogazione di geografia astronomica V. chiede di avvalersi dell'aiuto del pubblico.

9) L'alunno M. G. al termine della ricreazione sale sul bancone adiacente la cattedra e dopo aver gridato "Ondaaaa energeticaa!!!", emette un rutto notevole che incita la classe al delirio collettivo.

10) Facendo l'appello e notando l'assenza dell'alunno S., mi viene detto dall'alunno C. di non preoccuparmi. Quest'ultimo estrae il portafoglio, lo apre e simulando di parlare ad una terza persona urla "Scotty: teletrasporto!". Con fragorosi effetti sonori fatti con la bocca, l'alunno S. fuoriesce dall'armadio.

11) L'alunno L.P. durante l'ora di educazione fisica insegue le compagne di classe sventolando in aria lo scopino del water.

12) L'alunno L.P. durante la lezione di educazione fisica usa la pertica come simbolo fallico.

13) Si espelle dall'aula l'alunna M. Ilaria perché ha ossessivamente offeso la compagna Sabatino Domenica chiamandola Week End.

14) L'alunna B.R. fa sfoggio della sua biancheria intima lanciandola sul registro del professore.

15) La classe nonostante i continui richiami del professore continua imperterrita durante le ore di c.t.a. a emanare flatulenze senza che i colpevoli si dichiarino e l'aria ormai è resa irrespirabile da tali esalazioni. Si prega di fare nota ai genitori di tale maleducazione.

16) Gli alunni M. e P. incendiano volontariamente le porte dei bagni femminili per costringere le ragazze ad utilizzare il bagno maschile.

17) L'insegnante di latino: "L'alunno è entrato in aula, dopo essere stato per 20 minuti al bagno, aprendo la porta con un calcio; ha fatto una capriola e ha puntato un'immaginaria pistola verso l'insegnate dicendo "ti dichiaro in arresto nonnina!"

18) L'alunno giustifica l'assenza del giorno precedente scrivendo "credevo fosse domenica".

19) T., L. e B. chiudono in bagno una loro compagna perché ritenuta da loro "cesso".

20) Gli alunni B. e B. durante l'ora di italiano compiono irrispettosi esperimenti di balistica usando proiettili di carta e saliva (stoppini) contro il ritratto dell'Onorevole Presidente della Repubblica Ciampi. Si giustificano dicendo di necessitare un bersaglio.

21) L'alunno M.B. sprovvisto di fazzoletti si sente autorizzato a strappare una pagina della Divina Commedia per soffiarsi il naso.

22) P. non svolge i compiti e alla domanda "Per quale motivo?" risponde "Io c'ho una vita da vivere".

23) Liceo Scientifico Copernico di Brescia: "Gli alunni B. e N. simulano un omicidio in classe, il primo si è steso a terra, il secondo disegna la sagoma".

24) L'alunno M. ha fatto l'ennesima scena muta dicendo che risponderà solo in presenza del suo avvocato.

25) Ora di religione: "Si segnala mancanza del Crocifisso, occultato dalla classe, al suo posto cartello recante le parole "torno subito"".

26) L'alunno M. (egiziano, n.d.r.), continua a ripetere la parola "ano" poiché R. l'ha convito che significhi "dito".

27) Gli alunni P. e A. alle ore 10:25 escono dall'armadio.


...OLE' !!!

Questo tizio si chiama Ariel Santamaria.
E' un ex postino ed è stato eletto consigliere a Reus, una cittadina spagnola.

Questa foto lo ritrae nel giorno del suo insediamento: in cambio del voto, aveva promesso ai suoi elettori che si sarebbe presentato in consiglio vestito da Elvis ed, a quanto pare, ha iniziato subito ad onorare gli impegni assunti.
Queste le altre promesse elettorali: dipingere di rosa il municipio, piantare marjuana nel parco cittadino, fornire di luci portatili e gps le volanti delle forze dell'ordine cittadine, in modo tale che si "possa accorrere in aiuto dei cittadini che hanno bisogno di maggiore illuminazione per chiudersi una canna".
E poi dicono che i politici non pensano al benessere dei cittadini....

mercoledì 20 giugno 2007

CHIC


"SEREIA"


E dopo il "tuka kulos"....Signore e Signori, ecco a voi un'altra freschissima novità danzereccia estiva!
Artefice di cotanto esempio di originalità musicale, di brio, di allegria contagiosa come la rogna è la brasilianissima Ana Laura Ribas.
Già vi vedo mentre vi dimenate al "ritmo tropicao", mentre pensate all'estate e a divertirvi, mentre osservate questo fantastico video realizzato con i cartoni animati ed ambientato in una location assolutamente nuova, inedita, una spiaggia sulla quale la virtuosissima cantante (altro che Mina) Ana Laura danza con le sirene.
Adesso attendo l'esordio di Raffaella Zardo.

martedì 19 giugno 2007

LA CINQUECENTO

ECCOLA QUI.

RINASCE A VITA NUOVA, A CINQUANT'ANNI ESATTI DALLA SUA PRIMA APPARIZIONE IN QUEL LONTANO 1957.


E' LA MACCHINA DEL BOOM ECONOMICO DI QUELL'ITALIA CHE ERA DAVVERO FELICE, L'AUTO CHE TUTTI ABBIAMO NEL CUORE, QUELLA A CUI DAVVERO TUTTI SONO AFFEZIONATI.




SARA' PRESENTATA UFFICIALMENTE IL 4 LUGLIO ED E' GIA' UN SUCCESSO DI PRENOTAZIONI.

BENTORNATA CARA VECCHIA AMICA.


P.S.: Questo post è dedicato a Carrie.
Con tutto il mio affetto.

DRIVING IN MY SHOES.....



....Questa è apposta per me.....

LEROY (Gene Antonhy Ray)

"Saranno Famosi" ("Fame") è stato il telefilm più bello mai trasmesso in televisione.
E' impossibile non rimpiangerlo e non struggersi al pensiero che Gene Antonhy Ray sia prematuramente scomparso.
Tanti i personaggi, tutti amatissimi: Doris, Danny, Bruno, Coco, Lidia Grant, la prof.ssa Sherwood, il prof.Sharowsky, la mitica e strampalata Sig.ra Berg.
Ma lui è quello che forse è rimasto più nel cuore di tutti noi: un talento strepitoso, un fisico modellato dalla danza, un'energia esplosiva.
Impossibile non desiderare di ballare con lui, non sorprendersi continuamente della sua immensa e naturalissima bravura.
Quando Leroy si muoveva, tutti sognavamo ad occhi aperti e ci sentivamo anche noi studenti della High School of the Performing Arts: perchè quella è stata anche la nostra scuola, loro i nostri amici, quelli i nostri insegnanti.
http://www.youtube.com/watch?v=sNzSkoxzjRk

RAI DUE: mattina e sera

Nel girone infernale delle repliche estive, Raidue ci regala una coppia di programmi nuovi che si vedono in tv ed ascoltano contemporaneamente alla radio.

"Matinée" va in onda alle ore 11.00 ed è condotto da Giampiero Ingrassia e Rossella Brescia, con l'intervento di tutta una serie di personaggi: da Flaminio Maphia, Fabio Ferri, Paolo Zaccagnini e Marco Giusti. Attualità, news, musica, collegamenti dai luoghi di vacanza, spettacolo ed ospiti intratterranno il pubblico (che può intervenire telefonicamente o tramite sms) fino alle 13.00.

La prosecuzione del programma, nella fascia serale, è affidata a Nicola Savino e Flavia Cercato. In "Soirée" ritroviamo più o meno il cast della mattina e l'intervento di vari ospiti invitati a trattare un tema scelto tra le notizie del giorno oppure riferito ad un evento, ad un personaggio che compie gli anni e via discorrendo.
Il tutto è supportato da video tratti dall'immenso patrimonio dell'archivio rai.
Ieri sera è stato reso l'omaggio alla DIVINA RAFFAELLA, nel giorno del suo compleanno.
Bellissimo rivederla in spezzoni televisivi introvabili anche su youtube.
...Fantastica Raffa...

lunedì 18 giugno 2007

GIANFRANCO FERRE'



Ciao Architetto...

OFF LIMITS






A Riccione è stata inaugurata una spiaggia tutta particolare.

Si tratta di una spiaggia "in rosa", la "Miss Muretto Beach".

L'accesso e tutti i servizi saranno riservati solo alle donne e gli uomini sono rigorosamente banditi.

...sai che divertimento.....

RAFFAELLA E' MIA!


.....BUON COMPLEANNO!!

venerdì 15 giugno 2007

CINDY LAUPER:....TIME AFTER TIME....


Colorata e mezza stramba, apparve all'improvviso sulla scena musicale e travolse tutto con la sua inesauribile energia al grido di "le ragazze vogliono solo divertirsi!".
Capelli improponibili, rasati da un lato, lunghi dall'altro.
Vestiti orripilanti anche per gli anni '80 che ci hanno fatto digerire ed hanno sdoganato anche i look più discutibili.

Ma lei ne ha fatto un punto di forza diventando un personaggio, riuscendo a trascinarci nel suo mondo: capace di passare da grida, sound e video dove appariva come una perfetta squilibrata a momenti di dolcezza in cui la sua piccola grande voce roca e tenera ci ha regalato brani di un'imprevedibile emozione.

http://www.youtube.com/watch?v=fQyNjN_yKY0&mode=related&search=

ELIO GERMANO ed i David di Donatello

Alla fine ce l'ha fatta, la vera festa c'è stata al momento della sua proclamazione.
Elio Germano ha vinto il "David di Donatello" come miglior attore protagonista 2007 per la sua interpretazione di Accio in "Mio fratello è figlio unico".
Premio meritato, pubblico entusiasta.
E' lui che ha ricevuto gli applausi più calorosi, ritirando il riconoscimento in un'ovazione dell'intero teatro.
Gli altri premi più importanti, per il miglior film, miglior regista e migliore attrice protagonista li porta a casa Giuseppe Tornatore con "La sconosciuta".
Peccato che una manifestazione così importante sia stata relegata in un orario da soap-opera, che abbiano radunato il mondo del cinema in un mega forno crematorio, che il povero Solenghi abbia disperatamente combattuto una corsa contro il tempo per non essere fagocitato dall'estrazione in diretta dei numeri del lotto sulla ruota di Bari.
Un evento così prestigioso, l'unica festa che celebra il cinema italiano, è sempre stata bistrattata dalla televisione; o mandata ad orari improponibili o affidata a conduttori incapaci di valorizzarla al meglio, con scene pietose degne della peggior Buona Domenica.
Già, come hanno giustamente segnalato Michele Placido, lo stesso Germano ed altri, il cinema in Italia è insultato, poco valorizzato e costretto a prendersi le critiche d'oltreoceano da Tarantino, uno che elogia i film scollacciati anni '70 ("...perchè i film di Pierino si e noi no?...."); già tutti gli addetti ai lavori sono dei grandi precari che non demordono e continuano la loro professione nonostante tutto (e questo è vero amore). Oltre a tutto questo, era necessaria anche l'ennesima mortificazione in diretta, peraltro perpetrata dalla "grande nemica", la televisione?
E poi fanno male i registi e gli attori a lamentarsi?

giovedì 14 giugno 2007

W IL CINEMA

Stasera alle 18.20 su Raidue andrà in onda la consegna del "David di Donatello" il più alto riconoscimento , il premio più prestigioso per il cinema italiano.

La cerimonia sarà condotta da Tullio Solenghi, in diretta dal
Gran Teatro di Roma.
E allora tutti davanti alla Tv.
E' la festa del nostro cinema e dobbiamo parteciparvi tutti.

TELETUBBIES


«Si tratta di una specie di cartone simpatico e innocuo. Non mi ero però accorta che il protagonista Tinky Winky, porta con sé sempre una borsetta rossa pur essendo un maschio. Rischia di mandare un messaggio sbagliato ai bambini», spiega la parlamentare Ewa Sowinska esponente della Lega delle famiglie polacche, che ha incaricato una commissione di psicologi per studiare gli effetti che il programma potrebbe causare sulla psiche dei bambini.

Insomma....andrebbero soppressi perchè mostrare ai bambini un'eventuale tendenza gay potrebbe turbarli e non perchè in realtà sono dei pupazzi orrendi, con la capoccia di uno sturalavandini, antipatici, che fanno regredire il cervello di un bambino a quello di una capra stupida.

Se ne incontrassi uno gli staccherei il collo.

VANDALI

"Credevo che lì ci fosse una strada".
Ecco perchè un giovane di 24 anni ha pensato bene di scendere con la sua auto la scalinata di Trinità dei Monti, nel cuore di Roma, in uno dei luoghi più belli del mondo.
Che fosse ubriaco è un dettaglio trascurabile, che gli abbiano ritirato la patente pure;
che lo abbiano denunciato per danneggiamento di opere d'arte no, non è un dettaglio trascurabile.
E' un crimine reale che la legge punisce. Molto poco severamente però.
E poi, se ci mettiamo la condizionale, l'indulto e cavoli vari i vandali alla fine ritornano in circolazione così in fretta che hanno spesso la possibilità di ultimare gli sfregi iniziati.
Stessa città, altro monumento.
A Piazza della Navicella è stato nuovamente distrutto il monumento posto sulla fontana del Sansovino. Lo stesso crimine, perchè di questo si tratta, era già stato perpetrato nel 2005 sulla stessa opera e con la stessa modalità: sbam, sdeng, stunk ....insomma...un po' di martellate e via.
Io auguro di vero cuore a questi signori che un giorno qualcuno possa passare con l'auto sopra i loro corpi (prima e retromarcia ad intervalli regolari, ripetutamente) e prendere a martellate.....sbam, sdeng, stunk....le loro teste, le loro parti intime, i dentini, le ginocchia ed ogni altro centimetro della loro persona.

mercoledì 13 giugno 2007

STEVE WONDER.....Overjoyed

E' non vedente dalla nascita.
La sua condizione la deve ad un guasto all'incubatrice dov'era stato messo appena venuto al mondo; eppure si è sempre considerato un miracolato, perchè l'altro bimbo che vi si trovava dentro insieme a lui non ce la fece a sopravvivere.
Un genio, un artista, un poeta, un esempio.
Perchè lui, la vita l'ha sempre amata pazzamente, aggrappandosi ad essa e ringraziando continuamente per tutto quello che è riuscito a costruire e per gli immensi doni che qualcuno, dall'alto, gli ha dispensato così generosamente.



http://www.youtube.com/watch?v=edxYCXaQLaw

OVERJOYED
Over time I've been building my castle of love
Just fot two though you never knew you were my reason
I've gone much too far for you now to say
That I've got to throw my castle away.
Over dreams, I have picked our perfect come true
Though you never knew it was of you I've been dreaming
This sandman has come from too far away
For you to say come back some other day

And though you don't believe that thay do
Day do come true
For did my dreams
Come true when I looked at you
And maybe too, if you would believe
You too might be
Overjoyed, over loved, over me
Over hearts, I have painfully turned every stone
Just too find, I had found what I've searched to discover
I've come much too far for me now to find
The love that I've sought can never been mine


And though you don't believe that thay do
Day do come true
For did my dreams
Come true when I looked at you
And maybe too, if you would believe
You too might be
Overjoyed, over loved, over me


And though the odds say improbable
What do they know
Far in romance
All true love needs is a chance
And maybe with a chance you will find
You too like I
Overjoyed, over loved, over you, over you

LOVE BOAT

In questo caso c'è un'unica cosa da fare:

L'AMOR....L'A-AMOOOOOOORRRRRRRRRRRR.....
MARE PROFUMO DI MAREEEEEEEEEE
CON L'AMORE IO VOGLIO GIOCAREEEEEEEE
E' COLPA DEL MARE, DEL CIELO E DEL MAREEEEEEEE
SENTO CHE STO LASCIANDOMI ANDAREEEEEEEEEEE
QUESTO SOLE
CHE COSA PUO' FARE
IO NON CI CREDEVO
MA POSSO SOGNAREEEEEEEEEEEE
FORSE E' SOLO DA UN MOMENTO
CHE CREDO AL SENTIMENTO
E GIURO CHE PER NOI NON FINIRA'
L'AMOR...L'A-AMOOOOOOOOOOORRRRRRRR.............




T.F.R.

Ieri in tutta Italia i pensionati sono scesi in piazza per manifestare la loro disperazione e la loro indignazione: poverini, non ce la fanno più ed hanno ragione.
Dopo una vita di onesto lavoro, di impegno e di sacrifici è sacrosanto poter vivere in tranquillità, non con l'incubo costante di non arrivare a fine mese, con la certezza che già alla fine della seconda settimana del mese i soldi cominciano a scarseggiare.
Entro il 30 Giugno 2007 molti lavoratori dovranno decidere la destinazione del TFR.
Comunque la si pensi, è una scelta importante e va ponderata.
Consiglio questo link.
PENSATECI BENE.




martedì 12 giugno 2007

TRE CUORI IN AFFITTO

Che piacere è stato rivedere su Sky Jack, Janet e Chrissy!
Ve li ricordate?
I tre ragazzi vivevano insieme come tre amici, anche se Jack ci provava disperatamente e ripetutamente con entrambe.
Il giovane si fingeva omosessuale agli occhi del terribile padrone di casa, il signor Roper, che abitava al piano di sotto e controllava in continuazione il menage a trois dei ragazzi, maltrattando il povero Jack, mentre sua moglie, la coloratissima signora Roper, assetata di carne giovane, cercava di difenderlo e di insidiarlo.
Ah....quanti ricordi.....

I POTENTI....

....e quest'altro?


...dopo la figura da ebete (...che novità...) rimediata in Italia, s'è fatto pure fregare l'orologio in Albania....

S.O.S.

Insomma....il Senatore Selva:

non solo si è finto in fin di vita per usufruire del pronto soccorso e scroccare un passaggio fino agli studi televisivi di La7;
non solo ha minacciato ed insultato gli operatori del 118 che lo stavano (giustamente) trasportando all'ospedale più vicino, ma lontano dall'emittente in questione;
non solo ha obbligato i soccorritori a farsi trasportare fino allo studio del suo cardiologo (anche se non era vero, si è fatto lasciare nei pressi della sede de La7);
no no no....mica è stato solo questo....
Una volta arrivato in trasmissione, si è pure vantato dello stratagemma adottato ("....un vecchio trucco da giornalista..."), raccontando a tutti, in diretta nazionale, l'accaduto.
Non c'è che dire.
Un altro genio....

lunedì 11 giugno 2007

SCATTI D'ARTE: ROBERT DOISNEAU



«Quello che io cercavo di mostrare era un mondo dove mi sarei sentito bene, dove le persone sarebbero state gentili, dove avrei trovato la tenerezza che speravo di ricevere.
Le mie foto erano come una prova che questo mondo può esistere.»

(Robert Doisneau)

TENDAVIP.....

Posta un commento su: Tendallegra


1 commento -

gianni biondillo ha detto...

Ehi, tendallegra, grazie!

G.B.
9 giugno 2007 0.55


.....EMOZIONEEEEEEEEEE..........

RIPOSI IN PACE....

La storia accaduta a Palermo, nella sua drammaticità, ha però dell'incredibile e fa sorridere, perchè sembra proprio la trama di un film.
Ecco che ad un funerale, si avvicina al sacerdote officiante un prete, tale Don Marco, che dichiara di essere un vecchio amico del defunto e chiede di poter concelebrare il rito funebre.
Nessun problema ed inizia la funzione.
Appartenendo il defunto a quella categoria di persone che sul proprio manifesto funebre ha voluto l'indicazione "non fiori, ma opere di bene", Don Marco fa passare tra i presenti un paio di collaboratori per la raccolta di offerte a favore di un bimbo affetto da una grave malattia. Incredibile la generosità dei presenti, vista anche la volontà di fare del bene del defunto.
Alla fine delle esequie Don Marco si dilegua con i suoi scagnozzi, la truffa è stata messa in atto e al danno si aggiunge la beffa: non essendo un vero sacerdote, probabilmente il funerale dovrà essere ripetuto.
Insomma, una cosa degna di Totò e Nino Taranto in "Totò truffa".
Nella sua totale mancanza di scrupoli, condannandolo senza meno, lo definirei però un atto geniale. Per mettere a segno il "colpaccio" Don Marco ha dovuto pure imparare a dir messa.
Non si può certo dire che non si sia impegnato.......

venerdì 8 giugno 2007

DU GUST IS MEGL CHE UAN....


"Ci rivolgiamo a voi con una richiesta di miglioramento della qualità della vita in Senato. La buvette non è provvista di gelati. Noi pensiamo che sarebbe utile che lo fosse e siamo certi di interpretare in questo il desiderio di molti. E' possibile provvedere? Si tratterebbe di adeguare i servizi del Senato alle esigenze della normale vita quotidiana delle persone. In attesa di riscontro, porgiamo cordiali saluti".


LETTERA DI ROCCO BUTTIGLIONE E DI ALBERTINA SOLIANI, INDIRIZZATA AI QUESTORI DI PALAZZO MADAMA, A NOME DI UN NUMEROSO GRUPPO DI PARLAMENTARI.