giovedì 30 aprile 2009

MORGAN SUONA E CANTA "ALTROVE" PER I PASSANTI ALLA METROPOLITANA DI MILANO

Seduto all'uscita della stazione Duomo della metropolitana di Milano, MORGAN ha intrattenuto i passanti con la sua esibizione live in "ALTROVE", coadiuvato da un'intrepida VICTORIA CABELLO che prontamente raccoglieva le monetine, generosamente offerte dagli spettatori.

Morgan è stato gentilissimo col suo improvvisato pubblico, raccogliendo anche le loro richieste musicali.

Vedremo il tutto durante la trasmissione "VICTOR VICTORIA" in onda su LA7.

MARCO ARCHETTI - "GLI ASINI VOLANO ALTO"

Arto e Giosuè sono due fratelli e non potrebbero essere più diversi di così.
Innanzitutto, non hanno lo stesso cognome, anche se hanno lo stesso padre.
Arto ha diversi amici, una sorta di cameratismo coi compagni di collegio, Giosuè non parla, ha difficoltà, è in una forma di simil autismo.
Arto è un bugiardo di prima categoria, presuntuoso con le ambizioni e la convinzione che sarà il nuovo Jack London, gran fornicatore e desideroso di lussuria. Giosuè è un fervente cattolico, giovane seminarista che aspira alla santità.
Ad un certo punto però, questi due fratelli, questi due mondi che raramente sono riusciti ad incontrarsi, partiranno insieme per un viaggio. E sarà l'inizio di mille peripezie con un ribaltamento di ruoli: Arto lo scapestrato dovrà correre dietro, tra Francia e Spagna, per cercare di arrestare e di levare dai guai, l'ormai irrefrenabile Giosuè, caduto in crisi mistica ed intenzionato a trasgredire tutti i dieci comandamenti.
Il tutto, ovviamente, all'insaputa dell'ignara famiglia che aspetta la laurea dell'uno e l'ordinazione sacerdotale dell'altro.
Un libro esilarante e divertente, scritto con una bella verve dal giovane Marco Archetti, giunto con "Gli asini volano alto" al suo quarto romanzo.
Marco Archetti - "Gli Asini volano alto"
Feltrinelli collana "I Canguri"- pagg. 224 - €. 16,00

mercoledì 29 aprile 2009

SARAH JESSICA PARKER E MATTHEW BODERICK SARANNO GENITORI DI DUE GEMELLI

Tirava aria di pesantissima crisi tra Sarah Jessica Parker, la nostra Carrie Bradshaw ed il marito Matthew Broderick, a causa del tradimento di lui con una venticinquenne, misfatto compiuto durante le riprese di "SEX AND THE CITY" THE MOVIE che hanno tenuto a lungo impegnata l'attrice sul set, lontana dalla famiglia.
Oggi arriva la notizia del lieto evento.
Sarah Jessica e Matthew Broderick infatti avranno in estate due gemelli, grazie all'inseminazione artificiale e ad una madre surrogata.
La coppia (47 anni lui, 44 lei) ha già un figlio, da tanto desiderava allargare la famiglia, ma così non è stato.
Sembra quasi il percorso di un'altra protagonista di "Sex and The City", Charlotte, che combatteva in tutti i modi l'impossibilità di avere un figlio.
Ci auguriamo soltanto che non sia l'ultimo tentativo di tenere in piedi il matrimonio: spesso si sceglie di mettere al mondo un figlio per cercare di riattaccare i cocci.
Nella maggior parte di questi casi però, il tutto alla fine, inesorabilmente va in frantumi.

martedì 28 aprile 2009

LETTERA APERTA AI GIORNALISTI

Cari Giornalisti dei Telegiornali o dovrei chiamarvi speakers, non saprei,
volevo rivolgervi le mie considerazioni.
Innanzitutto, così come si impara alle scuole elementari, volevo ricordarvi che:
la Regione ABRUZZO si scrive con una sola B dopo la A iniziale

Questo magari non lo avrete imparato alle elementari, ma, visto che è da circa un mese che i vostri colleghi che vi inviano i servizi (che voi leggete) sono sul campo, almeno per sentito dire, qualcosa si potrebbe pure ricordare:

  • Non si dice Témpera (quella dei colori), ma si dice Tempéra
  • Non esiste il fiume Vòmano, quello che è esondato è il fiume Vomàno
  • Uno degli epicentri del terremoto non è stato a Pizzòli, era a Pìzzoli.

Visto che Voi, perlomeno col corretto utilizzo della lingua italiana dovreste palleggiarci, sappiate che a Noi Abruzzesi (N.B. con una B sola) le palle ce le avete proprio frantumate.

P.S. Siete presso la città de L'Aquila, non dell'Aquila (quella è ferita, ma tornerà a volare).

P.S.S. Sono polemica. E allora?

EMANUELE FILIBERTO DI SAVOIA CANDIDATO CAPOLISTA PER L'UDC ALLE ELEZIONI EUROPEE

«Mi impegnerò, come un giovane classe '72, al servizio del mio paese: la cosa che amo sopra ogni cosa.»

"CUPIDO": IL RITORNO DI FEDERICA PANICUCCI SU ITALIA UNO

L'avevamo lasciata conduttrice del programma cult "La Pupa e il Secchione", ritroveremo FEDERICA PANICUCCI in "CUPIDO", il nuovo show di Italia Uno in onda dal 6 Maggio.
In "Cupido", non ci sarà uno studio, nè un pubblico, nè una vera conduzione.
Federica Panicucci, coadiuvata da un perfido terzetto composto da Rossano Rubicondi, dallo psicologo Alessandro Meluzzi e dall'astrologo Riccardo Sorrentino, darà indicazioni ad un potenziale corteggiatore, al fine di conquistare il soggetto del desiderio.
Se i consigli e le tattiche suggerite non verranno seguite dal corteggiatore, il team ti da la scossa, nel senso che realmente verranno rilasciate delle scosse elettriche sottopelle che ti avvisano che stai sbagliando.
Per le frustate, rimandiamo al prossimo show.
Nell'attesa però, almeno la prima puntata di questo merita di essere vista, anche solo per curiosità: si potrebbe quasi quasi suggerire una cronaca live delle nostre, sia sul blog, sia su Facebook.....
Che ne dite?

VELVET - "TUTTI A CASA"

"TUTTI A CASA" è il nuovo singolo dei VELVET, brano scelto per il lancio dell'album "NELLA LISTA DELLE CATTIVE ABITUDINI" uscito lo scorso 17 Aprile.

Un pezzo decisamente bello.

lunedì 27 aprile 2009

MALEDETTI SCIACALLI

Come definire chi si fa beffe del dolore altrui?
Cosa pensare di spregevoli individui che giocano sulla pelle degli altri, che sfruttano il loro dramma, il loro martirio, che per puro ritorno mediatico, si divertono a disintegrare gli animi, seminando il terrore?
Io a queste persone auguro solo di non doversi mai trovare un giorno nella stessa condizione.
Di non dover vedere la propria terra, la propria bellissima terra, quella dalla quale mai e poi mai ti staccheresti, martoriata.
Di non dover mai vedere la propria gente, quella brava gente di uomini e donne abituati al sacrificio, al lavoro silenzioso ed operoso, quegli uomini e quelle donne forti e gentili, magari un po' rudi, ma per riservatezza, non per ruvidezza, dal cuore così grande: di non dover mai provare ad avvicinarsi ad un cuore colpito, un cuore trafitto, un cuore spezzato.
Di non dover vedere disintegrati in un soffio la propria vita ed i propri affetti.
Di non dover vedere tuo fratello o tua sorella, i tuoi genitori, un amico, un'amica, la tua ragazza, il tuo fidanzato, tuo marito, tua moglie, tuo figlio o tua figlia, in una bara, portati via per sempre da qualcosa che non puoi combattere, da qualcosa che in pochi, interminabili secondi ti annienta.
Di non dover "abituarti" a scosse continue che non ti fanno vivere più.
Ma, soprattutto, io auguro a queste persone di non dover mai rendersi davvero conto di tutto il male che fanno.
Perchè in fondo, prendere consapevolezza di essere peggio delle bestie, non credo possa essere sostenibile da nessuna coscienza degna di tale nome.

SCONTRO TRA RENATO BRUNETTA E DARIA BIGNARDI A "L'ERA GLACIALE"

....scontro tra titani....

giovedì 23 aprile 2009

"HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE" - LE PRIME IMMAGINI DAL SET

Quelle che vedete, sono le prime immagini rubate dal set di "HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE", il capitolo finale delle avventure del maghetto.
I nostri Harry, Ron ed Hermione, hanno mandato in tilt l'intero traffico della città di Londra, dove sono state girate le scene iniziali.
Il film sarà diviso in due parti, due veri e propri movies distinti che, presumibilmente, dovrebbero uscire nei cinema in contemporanea mondiale il 19 Novembre 2010 ed il 15 luglio 2011, sempre con la regia di David Yates.

mercoledì 22 aprile 2009

JOVANOTTI E GIULIANO SANGIORGI RIUNISCONO I GRANDI CANTANTI ITALIANI PER L'ABRUZZO

Lorenzo Jovanotti e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, hanno chiamato a raccolta i grandi nomi della musica italiana, presso lo studio di registrazione alle Officine Meccaniche di Milano, per incidere il brano "DOMANI", scritto da Mauro Pagani, i cui proventi saranno interamente devoluti per sostenere l'emergenza terremoto nel mio povero Abruzzo.
Le adesioni per quella che una sorta di BAND AID italiana è stata massiccia e l'elenco degli artisti è praticamente infinito, spaziando da un genere all'altro: Laura Pausini, Frankie Hi-Nrg, Caparezza e J-Ax, Negramaro, Tiziano Ferro, Ligabue, Claudio Baglioni, Gianna Nannini, Francesco Renga, Cesare Cremonini, Elisa, Gianni Morandi, Massimo Ranieri, Al Bano, Roberto Vecchioni, Max Pezzali, Giorgia, Franco Battiato, Piero Pelù, Giusy Ferreri, Antonello Venditti, Samuele Bersani, Negrita, Mango, Eugenio Finardi, Giuliano Palma, Carmen Consoli, Ron, Dolcenera, Fabri Fibra, Gianluca Grignani e Morgan.
Previsto anche il contributo canoro di Caterina Caselli che produrrà il singolo con la Sugar.
I momenti di questo evento, le fasi delle registrazioni, l'incontro tra gli artisti verranno raccontati dalla penna dello scrittore Paolo Giordano in un libro fotografico.

"PROCESSO AD X FACTOR" - IL GALA - L'ESIBIZIONE DEI VOCAL COACH

Cari miei Fantastici Lettori, per chi ieri sera non avesse seguito il "PROCESSO AD X FACTOR" - IL GALA, durante il quale è stato anche assegnato il premio della critica (vinto dai The Bastard Sons of Dioniso), ecco a voi il momento cult del protramma: Andrea Rodini vestito da cardinale, Lele Gaudì vestito da Gaudi e Stefano Magnanensi vestito da scolaretto, si esibiscono in "BISOGNA SAPER PERDERE".

"HAPPY DAYS" IN VERSIONE PORNO

Oh questa poi....

"THIS AIN'T HAPPY DAYS XXX" è la nuova versione, ma in chiave porno, del mitico telefilm cult "Happy Days".

Non ci posso credere a questa cosa.....

SIGLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

"QUESTIONE DI CUORE"

Francesca Archibugi firma la regia di "QUESTIONE DI CUORE", il film attualmente in programmazione, interpretato da Antonio Albanese e Kim Rossi Stuart.
E' la storia di Alberto ed Angelo, che si conoscono proprio a causa di una questione di cuore, del cuore di ciascuno dei due che ad un certo momento comincia a far male e, nella stessa notte, li fa incontrare nella sala di rianimazione di un ospedale romano.
I due stringono un'immediata amicizia, pur essendo due veri e propri mondi lontanissimi l'uno dall'altro.
Alberto è uno sceneggiatore cinematografico in crisi nel lavoro e nel rapporto con la sua donna (Francesca Inaudi), Angelo è un carrozziere di borgata, con moglie coatta (interpretata da una bravissima Micaela Ramazzotti), due figli ed una mamma apprensiva.
Una volta usciti dall'ospedale le loro vite saranno legate in modo indissolubile, non potranno più fare a meno l'uno dell'altro.
Un film che commuove, un film sul tema del valore immenso della vita.
Un film che difficilmente riuscirete a dimenticare.

martedì 21 aprile 2009

CHE ORE SONO?

Questo è il nuovo orologio di Carrie.
Vi piace???

VIOLA VALENTINO - "COMPRAMI"

Per la serie "IL CANTATONE DELLA SETTIMANA" oggi mi girava così!!!

".....Compramiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii......

....io sono

in venditaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa........."

P.S. Attualmente questa canzone è utilizzata per lo spot di un'automobile con Anna Falchi.

Meglio la Viola Valentino, vero???

lunedì 20 aprile 2009

X FACTOR 2009 - LA FINALE - TENDACRONACA LIVE: VINCE MATTEO BECUCCI

Eccoci arrivati alla finale della seconda edizione di "X FACTOR".
Sarà l'inedita vetrina della rete ammiraglia Rai ad ospitare questa quattordicesima ed ultima puntata.
Riuscirà il passaggio sul canale uno a dare dei meritati ascolti a questo programma, seguitissimo e lodato da musicisti, cantanti ed addetti ai lavori, ma snobbato dalle grandi masse che gli hanno sempre preferito altre trasmissioni? Riuscirà la Simona, la nostra SVenty a non soccombere anche stavolta sulla rete di Del Noce?
Facchinetti è più orribile del solito, la SVenty con la consueta maschera, ma mio marito Morgan col capello liscio e la stola di volpe argentata è il più fashion che esista.
PRIMO GIRO DI CANZONI
  • Matteo - "Margherita" con Riccardo Cocciante:oddio no, Cocciante è vestito degli stessi colori di Matteo, è ricciolino pure lui, insieme non si possono guardare, Arnold Schwarzenegger & Danny De Vito !!! Matteo vocalmente non sfigura proprio per niente accanto al Gobbo di Notre Dame che Facchinetti definisce "immenso"...vabbè....già è troppo che non gli abbia dato del gigante....
  • Jury - "La mia storia tra le dita" con Gianluca Grignani: vestito da Tony Manero dei poveri con tanto di collanina da 500 lire della bancarella al mare attaccata al collo, ecco il nostro Giuri che si esalta in mezzo alle piume fuxia messe da parte dopo una delle esibizioni horror di Daniele Magro. Il duetto non mi convince come il precedente, il controcanto non è preciso, Grignani sembra un po' fuori, anche se continua ad essere sempre un gran bel signorino.
  • The Bastard Sons of Dioniso - "Uomini col borsello" con Elio e le Storie Tese: incredibile! La Maiò ha pronunciato correttamente il nome dei Bastards!!! Allora questi tre mesi sono serviti a qualcosa! Gli hobbit che cantano anche in trentino "Ragazza che limoni sola" e poi....irrompono gli Elii in versione ZZ TOP!!! TENDALLEGRA IN STANDING OVATION !!!

Finisce la prima parte delle esecuzioni e sale sul palco il super ospite Renato Zero, che inaspettatamente è andato ad "X FACTOR" dopo aver pesantemente criticato la trasmissione. C'entrerà qualcosa il fatto che stia promuovendo in ogni dove il suo ultimo album autoprodotto??? Dopo aver cantato, si unisce alla giuria.

SECONDO GIRO DI CANZONI

  • The Bastard Sons of Dioniso "With a little help from my friends": e lo sapevo che non ce la poteva fare. La Maiò ha beccato la prima, ma qui non riesce a pronunciare nè nome del gruppo, nè titolo della canzone. I Bastards con questo pezzo sono abbastanza in difficoltà, soprattutto nelle parti soliste. Ma abbiamo già ampiamente parlato del fatto che il loro talento non risiede nelle esecuzioni, ma nella capacità di spaccare sempre e comunque con la loro presenza scenica.
  • Jury "A chi": ruffianissima, anzi no, gigionissima la scelta della SVenty di un pezzo classicissimo per ingraziarsi il pubblico di Raiuno. Certo che abituati al graffio di Leali, come giudicare l'esecuzione di Giuri?
  • Matteo "Somebody to love": che pezzo ragazzi! E che disinvoltura che ha Matteo nel mettersi al centro di un palco, in mezzo al pubblico come una vera rock star. Per non parlare poi dell'esecuzione. Fantastico più di sempre, Matteo sei il mio numero uno!!!

TERZO GIRO DI CANZONI: GLI INEDITI.

  • Jury "Mi fai spaccare il mondo": ormai abbiamo imparato a conoscere questi brani, li abbiamo riascoltati in questi giorni, su youtube, sulle radio. Se devo fare un paragone tra questo brano e quello vincitore di Sanremo, probabilmente questo è meglio, anche se non si capisce come al solito una ceppa di quel che canta. Ciò che davvero vorrei è un volontario pronto a sedare la SVentura che si agita, maneggia e canta come una pazza sopra la seggiola.
  • The Bastard Sons of Dioniso "L'amor carnale": non mi piace proprio questo pezzo, non posso farci niente. Più l'ascolto più peggiora il mio giudizio. Però sono carini in frac.
  • Matteo "Impossibile": il brano di Matteo è decisamente classico, come già detto precedentemente, rientra in quello che possiamo definire un perfetto stile sanremese. Però lui è un interprete magnifico, la costruzione del brano è di una precisione quasi chirurgica atta a far risaltare perfettamente tutta la sua potenza vocale. Vabbè, si è capito. Io tifo per Matteo e punto.

E' il momento del primo verdetto della serata.

Il televoto elimina JURY. ALLELUIA!!!

E, tornando indietro di un anno, ecco che arrivano come ospiti i vincitori della prima edizione, i nostri amatissimi ARAM QUARTET che cantano il loro brano "Il pericolo è il mio mestiere" di cui abbiamo già parlato qualche giorno fa, anche se da loro, francamente, proprio non mi aspettavo il playback.

Televoto azzerato, si ricomincia da capo: i finalisti eseguiranno una cover e trenta secondi di brano senza musica.

  • The Bastard Sons of Dioniso "Contessa": credo che questa sia stata una delle migliori interpretazioni degli Hobbit durante tutto il percorso degli Hobbit, molto apprezzata dallo stesso Enrico Ruggieri che ha persino invitato i ragazzi ad eseguirla con lui.
  • Matteo "Ancora, ancora, ancora": qui Matteo fu stupendo, veramente superlativo. Stasera non è certo da meno.

Ed ecco il momento più bello della finale: si sta preparando il class master del cd sul quale verrà inserito il nominativo del vincitore ed arriverà nei negozi il prossimo 24 Aprile.

Ma torniamo alla gara, sono gli ultimi momenti, i più avvincenti. Si canta senza base.

Iniziano I Bastards con Still, Crosby & Nash. Veramente, ma veramente bravi. La miglior cosa che gli ho sentito cantare.

Risponde Matteo con gli Spandau Ballet. Cos'altro aggiungere su di lui? Per favore signori del pubblico, fatemelo vincere.

Sarà durissima la scelta. Prediligo Matteo, ma anche i Bastards mi piacciono tantissimo. Comunque vada, alla fine non sarò scontenta. Sono arrivati quelli che avrei voluto vedere fino in fondo, con un pensiero di nostalgia rivolto a Noemi ed Elisa.

CHIUSO IL TELEVOTO.

LA SECONDA EDIZIONE DI X FACTOR E' VINTA DA.......

MATTEOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

domenica 19 aprile 2009

X FACTOR 2009 - LA FINALE STASERA ALLE 21.30 SU RAIUNO

E siamo arrivati al capolinea.
Se penso a quanto ci siamo sentiti orfani di questo programma quando l'hanno spostato dal lunedì al martedì (tanto da improvvisare un vero e proprio surreale, pazzesco e divertentissimo cantatone virtuale su Facebook), non riesco ad immaginare quanto mi mancherà "X FACTOR".
Stasera vedremo chi alla fine la spunterà.
Visto che l'esperimento sanremese di affiancare un cantante esordiente ad un padrino, una sorta di méntore cantante famoso ha reso bene, sia in termini di ascolti che di spettacolo, all'ultimo scontro della finalissima Matteo sarà accompagnato da Riccardo Cocciante, The Bastard Sons of Dioniso da Elio e le Storie Tese e Jury da Gianluca Grignani.
Atteso come super ospite Renato Zero.
Cari miei Fantastici Lettori, tenetevi pronti: vi aspetto alle 21.30, con l'ultima ed emozionante Tendacronaca live, per scoprire insieme il vincitore di "X FACTOR" 2.

giovedì 16 aprile 2009

MONICA BELLUCCI, EVA HERZIGOVA E SOPHIE MARCEAU POSANO SENZA TRUCCO SULLA COPERTINA DI "ELLE" FRANCIA

"ELLE", una delle maggiori riviste di moda al mondo, sdogana finalmente i volti veri ed alcune donne bellissime, rese famose anche grazie a questa loro caratteristica, come MONICA BELLUCCI, EVA HERZIGOVA e SOPHIE MARCEAU si sono mostrate senza nemmeno un filo di trucco sulle copertine del prestigioso magazine, immortalate negli scatti del celebre fotografo Peter Lindbergh.
E' apprezzabile la scelta di queste "icone" che, senza il fotoritocco, al naturale sono comunque belle, ma soprattutto VERE.
L'intensità di uno sguardo non è data da quanto make up hai sopra gli occhi: proviene invece da quello che hai tu dentro, dalla luce che sei capace di trasmettere agli altri.
Le altre donne che si sono fatte immortalare al naturale sono Chiara Mastroianni, Charlotte Rampling, Karin Viard, Anne Parillaud, Ines De La Fressange.
E poi, diciamocela tutta....è quasi una rivincita ed una consolazione per tutte le donne che la mattina si guardano allo specchio e vorrebbero uscire di casa con una busta in testa, spesso non sentendosi all'altezza di quello standard di look che ormai la società odierna, decisamente basata sull'apparire, ci impone.
E allora, care Signore, ecco a voi
LES STARS SANS FARD!!!

mercoledì 15 aprile 2009

X FACTOR 2009 - I BRANI INEDITI DEI TRE FINALISTI

Jury - "MI FAI SPACCARE IL MONDO"

Matteo - "IMPOSSIBILE"

The Bastard Sons of Dioniso - "L'AMOR CARNALE"

X FACTOR 2009 - LA SEMIFINALE - TENDACRONACA LIVE: ELIMINATO DANIELE MAGRO, VANNO IN FINALE MATTEO, THE BASTARD SONS OF DIONISO E JURY

Buonasera ai miei Fantastici Lettori.
Eccoci giunti alla tredicesima puntata di "X FACTOR" 2009, l'attesissima semifinale, rimandata ad oggi in segno di rispetto per i recenti drammatici avvenimenti del terremoto in Abruzzo (tra l'altro le scosse continuano ogni giorno, non smettono più, non si vive davvero più, non ce la facciamo più).
I quattro concorrenti rimasti in gara Matteo, The Bastard Sons of Dioniso, Jury e Daniele, oltre alle due cover (una in italiano, l'altra in inglese) presenteranno finalmente il loro brano inedito e ci sarà l'ultima eliminazione per questa edizione.
Arriva il primo ospite di stasera, nella persona di NOEMI che canta il suo brano "Briciole".
E' una gioia rivederla su questo palco e risentirla in un blues morbido, graffiato solo dalla sua voce, un gran pezzo d'atmosfera.
E partiamo con la prima manche.
  • Jury "Qualcosa di grande": niente, nemmeno in queste due settimane di tempo gli hanno fatto prendere lezioni di dizione. E poi canta che c'ha il mal di panza. Orribile.
  • The Bastard Sons of Dioniso "All Shook Up ": un inquietante sfondo di Mara Maionchi che balla il rock trascinando il malcapitato ballerino, accompagna l'esibizione degli Hobbit che sono sempre bravi, anche in questo brano decisamente poco bastardo, ma convincente.
  • Matteo "Caruso": 'azz, che pezzo! Ma che bravo Matteo, d'atmosfera, misurato negli acuti, emozionante. Fatemelo vincere, vi prego, televotatelo.
  • Daniele "Killing me softly": oddio no....l'ha tradotta...pietà, "mi fan morire cantando"....noi stiamo morendo ascoltando. Questo brano però è nelle sue corde, lo trovo adatto. Oddio, ne ho sempre la scatole piene di lui, però rispetto ad altre volte è decisamente più affrontabile.

E come aiuto per raccogliere fondi per la mia popolazione colpita dal terremoto, i cantanti di "X FACTOR" hanno inciso la mitica "You've got a friend" di Carole King, pezzo cult cantato dal meraviglioso James Taylor. Cosa dire? Innanzitutto GRAZIE, la musica può fare tanto, soprattutto riproponendo una delle canzoni più belle mai scritte.

SECONDA MANCHE

  • Matteo "Starway to heaven": Matteo lo trovo perfettamente a suo agio sul palco, nell'approccio con la telecamera. Il brano è monumentale, lui come al solito bravissimo, un'interpretazione davvero strepitosa. Non ho più parole per descrivere questo cantante. E' proprio il top.
  • Daniele "Estate": ma come cavolo ha fatto la SVentura a far distruggere a Magro moltissime tra le mie canzoni preferite? Ma c'ha un radar? Ma mi spia? L'arrangiamento non mi piace, l'interpretazione meno che mai. La SVenty continua ad appellarsi a Giuliano Sangiorgi affinché scriva una canzone al suo diamante grezzo: GIULIANO SE CI SEI NON TI AZZARDARE, SENNO' TI MENIAMO IN MASSA.
  • The Bastard Sons of Dioniso "Tutta mia la città": "...no, non verraiiiiiiiiiiiiiiiii....", troppo bello questo pezzo, io lo adoro!!! Ma che scelta piacevole, anche se loro sono decisamente imprecisi (come al solito), ma chissenefrega, è troppo bella questa canzone, promossi!!!
  • Jury "It’s a Heartache/Sailing": in effetti, ora che ci penso, Rod Stewart ancora non lo massacrava nessuno, perchè non farlo fare a Giuri? Et voilà!

Si chiude anche la seconda manche ed arriva la seconda ospite di questa puntata: è GIANNA NANNINI, grandissima, bravissima....."senti il cuore....mischia il sangue al miele....". I ragazzi, come al solito, dedicano un medley delle sue canzoni all'artista: i Bastard, in "America", Jury (orrore) e Daniele in "Bello (bella per l'occasione) e impossibile", Matteo in "Sei nell'anima", perfetto.

TERZA PARTE: GLI INEDITI

E per l'occasione, in giuria, arriva MOGOL.

  • Daniele: "No" (P. Nocera/D. Magro): attacco alla Daniele, proseguimento alla Daniele, faccia di Daniele, look di Daniele. Devo aggiungere altro? Ora sono proprio curiosa di sentire il Gran Mogol.
  • Matteo: "Impossibile" (M. Becucci/A. Bonomo/ L. Chiaravalli/S. Fernande/U. Mechels): un brano alla Renga maniera, che esalta benissimo la sua vocalità, sia nei bassi che nei pieni. Matteo è la dimostrazione che chi ha talento, realmente può cantare qualsiasi cosa. Anche un brano abbastanza classico, addirittura sanremese se vogliamo, ma impreziosito perchè lo sta eseguendo lui.
  • Jury: "Mi fai spaccare il mondo" (J. Magliolo/Cassani): io proprio non lo capisco questo quando parla, quando canta poi, ma come si fa? Ma Giuri le rivedrà le registrazioni delle puntate? Si ascolterà? Si comprenderà almeno lui? La canzone è una palla.
  • The Bastard Sons of Dioniso "L’amor carnale" (M. Vicentini/F. Sassudelli/J. Broseghini/Gaudi): la Maionchi non ce la farà mai a pronunciare correttamente il nome di questi ragazzi, dopo tredici puntate siamo punto a capo. Questo brano è durissimo, non mi piace. E' fastidioso, rumoroso. Eccessivamente rock per i miei gusti, lo definirei quasi metal.

Dopo l'ascolto di questi quattro inediti, posso solo dire che se non fosse stata sbattuta fuori dalla Maiò, "X Factor" l'avrebbe vinto Noemi.

Arriva l'esito del televoto e finalmente sapremo chi verrà eliminato. Verranno comunicati i due finalisti, mentre i due meno televotati andranno al ballottaggio e la loro sorte la decideranno i giudici.

Vanno direttamente in finale The Bastard Sons of Dioniso e Matteo.

Ora tocca risentire (poveri noi) i due grezzi della SVentura. Inizia Daniele che ricanta Giusy Ferreri e solo per questo merita l'ergastolo. Segue Giuri con "Chariot". E poi "Tutto quello che un uomo" ASSASSINATA coi latrati del cane morente e "Sunny". Per fortuna lo strazio è finito. La parola passa ai giudici.

Mara elimina DANIELE.

Morgan apre un caso morale. Preferisce il brano di Giuri, ma apprezza la vocalità da Daniele. Ma trova che sia giusto far decidere la SVentura ed elimina JURY.

La SVentura elimina (dopo circa otto ore di comizio) Daniele.

AMEN!!!

martedì 14 aprile 2009

X FACTOR 2009 - STASERA LA SEMIFINALE CON LA PRESENTAZIONE DEI BRANI INEDITI - OSPITI GIANNA NANNINI E MOGOL

Siamo ormai verso la conclusione della seconda edizione di "X FACTOR".
Nella tredicesima puntata in onda questa sera alle 21.00, ancora su Raidue, i quattro semifinalisti Matteo, The Bastard Sons of Dioniso, Jury e Daniele presenteranno i loro brani inediti.
Ospiti d'eccezione: Gianna Nannini e (è proprio il caso di dirlo) il Gran MOGOL.
La finalissima andrà in onda domenica 19 Aprile in prima serata su Raiuno.

ARAM QUARTET - "IL PERICOLO E' IL MIO MESTIERE"

E finalmente arriva "Il pericolo è mio mestiere", il singolo degli ARAM QUARTET.

Molti si chiedevano dove fossero finiti i vincitori della prima edizione di "X FACTOR".

Ebbene, stavano preparando il loro primo album di inediti.

Che ne dite?

Vi piace?

PRONTI?....SI RIPARTE!

Quella appena trascorsa è stata una settimana terribile.
Ma, in questo momento, quella che impetuosa ed inarrestabile scorre, è la voglia di tornare alla vita, in tutti i sensi, materialmente e psicologicamente.
E' voglia delle cose di sempre, delle proprie abitudini, dell'andare avanti e di sorridere.
Del resto questo è lo spazio dell'allegria.
Allora si ricomincia da capo anche qui.
Da oggi Tendallegra tornerà quella di sempre, con le sue canzoni, i suoi libri, i suoi muppets, con i suoi Fantastici Lettori sempre più Fantastici e con la sua autrice, un po' stanca, ma emotivamente carica a mille per riprendere da dove ci eravamo interrotti.
A stasera per la Tendacronaca live della semifinale di "X FACTOR".
Vi aspetto.

sabato 11 aprile 2009

BUONA PASQUA

Pasqua è Resurrezione.
E' l'esplosione della gioia, è la festa più grande della Cristianità, è la certezza sulla quale si fonda tutto il nostro credere.
Mai come quest'anno, il senso della Settimana Santa è stato colto e vissuto a pieno per i recenti eventi tragici che hanno sconvolto l'Abruzzo: vissuto da ciascuno di noi, vicino o lontano, colpito dallo stesso dolore che davvero in questo momento ci accomuna tutti come fratelli.
Ma la Pasqua è anche la festa della SPERANZA e della RINASCITA.
E' difficile pensarlo nel dolore, ma ce la faremo a farci tornare il sorriso, rivolti e protesi verso un domani certamente incerto, da costruire completamente, ma che ci aspetta per donarci ancora tutto il bene possibile di questo mondo, perchè la vita è, oggi più che mai, l'avventura più stupenda dell'amore.
"...volgi i tuoi occhi e guarda lontano,
che il tuo cuore palpiti di allegria...."
Con tutto l'affetto possibile, vi stringo e vi abbraccio tutti.
BUONA PASQUA
Alessia

mercoledì 8 aprile 2009

IN MEZZO AI TERREMOTATI

Da ieri abbiamo iniziato la spola di viaggi continui verso L'Aquila per la consegna di viveri, alimenti di prima necessità, acqua, prodotti sanitari, latte in polvere, coperte, vestiti. Tutto, ma proprio tutto. Serve qualsiasi cosa.
La gente sta donando in una maniera incredibile.
Anche io vado e vengo, ci stiamo recando personalmente in luogo sia a consegnare, sia a distribuire, perchè l'aiuto sia immediato, concreto, tangibile. Non perchè non ci si voglia fidare, ma quando vedi con gli occhi tuoi, quando sei tu in mezzo a loro che materialmente puoi fare e puoi dare, capisci l'urgenza e puoi incanalare lo sforzo e la volontà verso il buon fine.
Ci sono i paesini di montagna che ancora non hanno tende, nè viveri.
Quando ieri siamo arrivati col primo carico a S. Rufina di Roio (AQ), oltre duecento persone non avevano nemmeno una bottiglia d'acqua.
I bambini ci hanno chiesto un succo di frutta e dei biscotti. Le mamme i pannolini ed i biberon. Quattordici anziani un po' di latte e dello zucchero.
Chi può, prenda la macchina, un furgone, un qualsiasi mezzo e vada a portare qualcosa.
In questo momento dei soldi non se ne fanno niente.
Se dalle vostre parti si stanno organizzando raccolte di alimenti o di vestiario, indirizzatevi lì.
Un aiuto che serve subito è di questo tipo.
Grazie a tutti.
Vi tengo aggiornati.
P.S.: SIETE FANTASTICI.

lunedì 6 aprile 2009

COLPITI AL CUORE

Alle 03.30 di stanotte la terra ha tremato violentemente.
Sono stati secondi interminabili, lunghissimi, che sono sembrati ore.
Ad una manciata di km da dove sono io c'è la devastazione.
C'è una mobilitazione generale di mezzi, di forze della protezione civile, dei vigili del fuoco.
Tutti. Ma proprio tutti.
Anche la tanta gente comune che scava a mani nude per aiutare nei soccorsi.
E' il grande cuore della mia gente.
Il grande cuore della mia gente che stanotte è stato spezzato.
Ma c'è un altro grande, grandissimo cuore che sta pulsando forte forte per aiutare la popolazione.
E' quello dell'Italia, della meravigliosa Italia della solidarietà, quella che parte da qualsiasi regione, si mette a disposizione e corre verso il prossimo.
Grazie a nome di tutta la mia terra, del mio meraviglioso Abruzzo.

"IL PICCOLO PRINCIPE" DIVENTA UN CARTOON

"...È il tempo che hai perduto per la tua rosa
che ha fatto la tua rosa così importante..."
"Il Piccolo Principe", il romanzo capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry, diventerà presto un cartoon, in una coproduzione europea in cui parteciperà anche Rai Fiction.
La serie probabilmente sarà destinata alla visione su Raitre.
La Francia è già scesa in campo per la realizzazione del progetto, chiamando all'appello molti dei suoi maggiori scrittori per apportare il proprio contributo, primo tra tutti: Daniel Pennac. Ma non sono da meno gli attori d'oltralpe: presteranno la loro voce anche Gerard Depardieu e Carole Bouquet.
Anche l'Italia si sta dando da fare, affidandosi soprattutto a musicisti di primo livello.
La prima parte dovrebbe essere pronta per il 2011, la seconda nel 2012. Entrambe le serie animate saranno composte da 26 episodi.

giovedì 2 aprile 2009

X FACTOR 2009 - LA FINALE ANTICIPATA A LUNEDI' 13 APRILE 2009 SU RAIUNO

Leggo in questo istante, su canali molto ben informati , che la finalissima di "X FACTOR 2009", inizialmente prevista per il giorno martedì 14 Aprile 2009, verrà anticipata al lunedì 13, sempre su Raiuno.
La decisione è stata presa dalla Rai per evitare al talent show di scontrarsi e farsi un'altra volta male malissimo, contro la finalissima de "Il Grande Fratello".

GIOVANNI PAOLO II

Per quelli che hanno nel cuore un solo Papa
il nostro Papa Giovanni Paolo II
"...Non abbiate paura della vostra giovinezza e di quei profondi desideri che provate di felicità, di verità, di bellezza e di durevole amore!
Non abbiate paura e non stancatevi mai di ricercare le risposte vere alle domande che vi stanno di fronte.
Cristo, la verità, vi farà liberi!..."
(Giovanni Paolo II)

mercoledì 1 aprile 2009

X FACTOR 2009 - DODICESIMA PUNTATA - TENDACRONACA LIVE: ELIMINATA NOEMI

Buonasera, cari miei fantastici lettori e benvenuti alla Tendacronaca (o Tendallegracronica live) della dodicesima puntata di "X FACTOR".
Avrò bisogno di tutto il vostro sostegno morale, statemi vicini fino alla fine, mi raccomando.
La SVentura anche stasera fa il suo ingresso trionfale, ma in realtà non è lei, è Malocchio Moody.
Ma accogliamo il primo ospite della serata. E' J.Ax con il suo nuovo hit "I vecchietti fanno oh", bella paraculata di canzone, grazie ai Black Box ed al remix di "Ride on time". Il pubblico si scatena, la SVentura addirittura spacca le recchie instonando "Maria". Ok, mandatelo via, grazie.
Altra presenza di prestigio stasera è ENRICO RUGGERI, in veste di quarto giudice. Mi domando, ma a parte "standing ovation" a Facchinetti riusciremo ad insegnare qualche altra parola?
INIZIA LA PRIMA MANCHE
  • Daniele "I say a little prayer (for you)": sigh, sigh, sigh....il mio Burt, la mia canzone, la canzone della mia vita, quella preferitissima tra le preferitissime, la mia Dionne, la mia Aretha.....sigh...sigh...sigh.....lacrime, lacrime e ancora lacrime. HANNO ASSASSINATO LA MIA CANZONE! UN ARRANGIAMENTO BLASFEMO E SACRILEGO, IN MEZZO ALLE PIUME FUXIA, TRA GLI OCCHIALI BIANCHI E LA VENTURA? SONO MORTA.
  • Noemi "What’s Love Got To Do With It": pezzo della tostissima Tina Turner eseguito bene da una Noemi con rinnovato look anni '30 che non mi piace per niente, la invecchia di almeno ventanni. Ma il brano è perfettamente nelle sue corde. Certo, non particolarmente esaltante, compitino ben svolto, ma manca quel vibrare, quell'emozione e quello stupore ai quali ultimamente ci ha abituati.
  • The Bastard Sons of Dioniso "I Wanna Be Sedated": altra incursione nel punk da parte dei miei Hobbit. Terrificante ed inquietante quello con la stampellina dei pantaloni attaccata alle spalle del giubbino di pelle, inquietanti se si guardano in faccia, ma come al solito, per l'ennesima volta, spaccano. Sono proprio efficaci questi tre mostriciattoli, il palco lo dominano più di tutti ed è innegabile il loro carisma, anche se sporcano, anche se sono imprecisi. Ma è sempre questa la loro forza che completa il mix.
  • Matteo "Un nuovo amico": non amo particolarmente Cocciante, anche se questa canzone all'epoca me la ricordo benissimo, battutissima dalle radio, la canticchiavo sempre, pensando che pure io sarei andata a piedi fino a Bologna. Ok, non divaghiamo. Matteo è sempre bravo, resta il mio preferito, anche con qualche imprecisione su questo pezzo. Ma io gli perdono tutto. Spero che la scelta del brano non lo penalizzi in termini di televoto. Non vorrei che proprio stasera il pubblico giocasse un tiro mancino. Hei, pubblico, non ci provare, eh!!!
  • Jury "Amore bello": attacco pessimo, le lezioni di dizione sempre più urgenti, non si capiscono le parole, non sono chiare le vocali. Il finale forse ancora peggio dell'incipit. Ne esce fuori nà schifezza. E non avevamo dubbi, vero?

FINISCE LA PRIMA MANCHE.

Noemi va al ballottaggio, non ci voglio credere.

SILENZIO RELIGIOSO: C'E' PINUCCIO MIO. Mi sento un po' consolata dallo sconforto iniziale, una carezza della chitarra di Pino mi regala un sorriso.

INIZIA LA SECONDA MANCHE: i cantanti si esibiranno con Lucio Fabbri ed i suoi musicisti.

Mi spiace che Noemi non possa esibirsi con la band. Morgan le aveva assegnato "Canzone per te" di Sergio Endrigo. Peccato.

  • Matteo "I'll fly for you": l'arrangiamento accarezza il brano, con intro solo piano e voce. E poi entrano gli archi. Bravissimo Matteo, piacevoli e pregevoli violino e contrabbasso. Ma che bella esecuzione, veramente di classe.
  • Jury "Sunny": inizio a tremare. Mi distruggeranno anche questa? L'arrangiamento è caruccio, belle le percussioni che poi vanno a tutta. Ma è proprio la voce che non mi piace, non ce la faccio. E pensare che la versione originale è anche una delle suonerie del mio cellulare.
  • The Bastard Sons of Dioniso "Sono bugiarda": bravi, bravi, bravi. I musicisti si sono evidentemente divertiti, loro pure e pure io ho ballicchiato un po'.
  • Daniele "On Broadway": avrebbe dovuto cantare "A me me piace o' blues", ma appena la SVentura ha saputo della presenza di Pino Daniele, ha prontamente cambiato il brano. Ora, grazie al cielo è accaduto e le mie orecchie sono parzialmente salve. Mi spiace che dopo l'assassinio di Bacharach ora ci sarà anche quello di George Benson. Ma, quello che mi chiedo è: DANIELE NON AVREBBE DOVUTO CANTARE UN BRANO IN ITALIANO? Detto questo l'arrangiamento con "Billy Jean" NON SI AFFRONTA E NEMMENO DANIELE. I giudici, a parte la SVentura, lo bocciano, Facchinetti gli chiede di fare ascoltare un pezzettino del brano di Pino Daniele, Morgan insorge, dicendo che allora anche lui farà cantare Noemi e che lui dev'essere giudicato solo per quella esibizione. Osservazione perfetta, nessuno replica, Daniele è riposto nello sgabuzzino, Facchinetti riportato all'ordine.

FINISCE LA SECONDA MANCHE.

Ed arriva la terza ospite: MALIKA AYANE.

OH.....adesso mi sento la meravigliosa "Come Foglie". Altro ristoro per le mie orecchie martoriate. Quant'è bello questo pezzo, quant'è brava Malika.

E siamo all'esito del televoto: Matteo passa, l'ASSASSINO passa, i Bastards passano. Jury va alla sfida contro Noemi che parte con "ALTROVE" (a volte la follia sembra l'unica via per la felicità), risponde lui con "BEAUTIFUL" (o come cacchio l'ha tradotta lui). Ed ora si passa all'esibizione senza musica: Noemi con "Ain't no sunshine" contro "You give me something". Non c'è paragone, non c'è storia. Ma è tutto nelle mani dei giudici, in particolare della Maiò.

Morgan elimina Jury. Simona ovviamente elimina Noemi.

Tutto dipende da Mara Maionchi che, tra uno sproloquio ed un altro, indecisa, infastidita dal peso della decisione che deve prendere, salva Jury.

NOEMI E' FUORI DA "X FACTOR".

ENNESIMA PORCATA.