giovedì 29 novembre 2012

"X-FACTOR" 6 - LA SEMIFINALE - TENDACRONACA LIVE: ELIMINATO DANIELE

 
POPOLO DI TENDALLEGRA
 
siamo arrivati alla semifinale.
 
Questa, forse, è la tappa più importante per i concorrenti: avranno la possibilità di presentare i loro brani inediti, tentando di ottenere quella credibilità artistica che potrebbe lanciarli nel panorama musicale extra talent.
 
L'attesa e le aspettative sono, pertanto, alte: certamente avvantaggiati sono le squadre degli over di Morgan e degli under uomini di Simona Ventura, rimaste entrambe con ben due concorrenti. Elio se la gioca tutta con la superstite piccola e talentuosa Cixi, Arisa se ne starà a guardare e forse potrà mostrarci un lato migliore: avendo dato il peggio possibile di sè la scorsa settimana, dopo i mea culpa recitati in ogni dove, ora deve giocarsi tutte le sue carte per riguadagnarsi un minimo di considerazione.
 
La puntata sarà, come al solito, divisa in due manche e queste sono le assegnazioni:
 
COVER:
 


Davide: "In un giorno qualunque" (Marco Mengoni)
Daniele: "Living on a prayer" (Bon Jovi)
Cixi: "The message" (Nate James)
Ics: "Invisible man" (Queen)
Chiara: "L'amore è tutto qui" (Piero Ciampi)
 
INEDITI:

Davide: "100000 Parole d'amore" (Max Pezzali - F. Ilacqua - L. Chiaravalli)
Daniele: "Un giorno in più" (Gavin De Graw - M. Cianchi - M. Valicelli)
Cixi: "Non sono l'unica" (T. Bungaro - C. Chiodo)
Ics: "L'autostima di prima mattina"  (Morgan - Ics)
Chiara: "Due respiri" (Eros Ramazzotti - L. Chiaravalli - S. Grandi)
 
L'ospite di questa sera sarà MIKA e nel pomeriggio è giunta notizia che la FINALE SARA' DIVISA IN DUE PUNTATE: giovedì 6 Dicembre con ospite Kylie Minogue e venerdì 7 Dicembre con Eros Ramazzotti che duetterà con i finalisti nei suoi più grandi successi (poveri noi!).
 
Non ci resta che metterci comodi e goderci lo spettacolo.
 
BUONA VISIONE!

Si parte con un enorme cuore lampeggiante e pulsante sul palco ed i concorrenti che entrano cantando "Your song" di Elton John: quando arriva Chiara il pubblico si esalta. Ma non ci si aspetta certo che arrivi Mika a cantare "Grace Kelly" con i ragazzi. Molto carino, lui e loro.

PRIMA MANCHE - INEDITI

Davide: non m'aspettavo nient'altro che una ciofeca del genere.
Ics: Morgan racconta che l'ispirazione per scrivere questa canzone gli sia venuta una mattina, grazie ad una telefonata ricevuta da Simona Ventura, nel momento in cui la sua vita e la sua carriera erano ad uno stop. La Sventy è citata anche nel testo. Che dire? L'inedito di Ics funziona, funziona bene e lui è veramente bravo. Oggi mi sento di dirlo, mi è piaciuto tantissimo.
Cixi: con una voce così, osare un po'? E invece no... altra lagna, altra ciofeca di inesprimibile bruttezza. Ed è pure la prima sera che Cixi ha qualche incertezza nel canto. Per me è no.
Daniele: tristezza, tristezza, tristezza.
Chiara: avete tra le mani un talento fuori dal comune, un'interprete di quelle che non si ascoltavano da tempo.... e qual è il meglio che riuscite a tirare fuori per lei? Un pezzo di Ramazzotti! Avete voluto la morte artistica di questa ragazza (che, forse per l'emozione, stasera non ha cantato per niente ai suoi livelli). TERRIFICANTE.

FINE PRIMA MANCHE

Per fortuna che c'è Mika che ci risolleva un pochetto gli animi.

Arriva l'esito del televoto: Daniele va al ballottaggio.

SECONDA MANCHE

Chiara: il pezzo è meraviglioso ma l'arrangiamento non mi piace particolarmente. Chiara interpreta comunque magnificamente.
Cixi: la trovo molto più a suo agio in pezzi del genere, piuttosto che in lentoni frantumapalle.
Davide: già il pezzo mi piaceva poco cantato da Marco Mengoni, figuriamoci adesso. E poi quel maledetto accento... è inascoltabile.
Ics: grandissimo pezzo dei Queen per un Ics che da quando ha tagliato i capelli è diventato un Sansone al contrario: è cresciuto, migliorato, sembra pulito ed è anche bravo.

FINE SECONDA MANCHE

Arriva l'esito del televoto e CIXI va in ballottaggio contro DANIELE.

I due ragazzi si giocano il tutto per tutto con "21 guns" e "Turning tables".

La parola ai giudici:

Simona elimina Cixi
Elio elimina Daniele
Arisa elimina Daniele
Morgan elimina (dopo tre quarti d'ora di delirio) Cixi.

SI TORNA DI NUOVO IN TILT.

Dopo i trecento secondi arriva il verdetto: il pubblico elimina DANIELE.

ALLA PROSSIMA SETTIMANA PER LE DUE PUNTATE DELLA FINALE!!!

 
 


mercoledì 28 novembre 2012

PRIMARIE PD: STASERA IL CONFRONTO TRA BERSANI E RENZI SU RAI UNO

 
Le Primarie del PD - l'evento di grande partecipazione democratica della scorsa domenica - ci hanno consegnato i nomi di Pier Luigi Bersani e Matteo Renzi tra i quali scegliere (Domenica 2 Dicembre) chi sarà il candidato Premier per le prossime elezioni politiche.
 
 
 
 
Stasera su Rai Uno, Monica Maggioni condurrà un "faccia a faccia" tra i due candidati.
 
Vedremo se il servizio pubblico sarà all'altezza di Sky e se il programma avrà contenuti validi e tutte quelle domande, anche le più urticanti, che ogni elettore vorrebbe porre.
 
Mi piace la scelta della giornalista, sia perchè è seria, sia perchè è donna, sia perchè NON E' Bruno Vespa.
 
 


lunedì 26 novembre 2012

"FROM DISCO TO DISCO"

 
 
Non è un semplice "CANTATONE DELLA SETTIMANA", è anche un ballatone tormentone degli anni '90 che ho riascoltato qualche giorno fa, che m'è rientrato in testa e non vuol più saperne di uscire.
 
L'ho amato alla follia, spero piaccia anche a voi.

E poi... non sentite come si divertono stì matti? E' contagioso!
 
Buon lunedì e buona settimana.
 


venerdì 23 novembre 2012

LA RISSA INDECOROSA ED INDECENTE DEI FRERES CHAOS E DI ARISA ALL'X-TRA FACTOR




 
QUELLO CHE NON AVREI MAI VOLUTO VEDERE AD "X-FACTOR".
 
 
SONO PROFONDAMENTE INDIGNATA.




GIORNATA NAZIONALE DELLA COLLETTA ALIMENTARE 2012

 
 
Domani, SABATO 24 NOVEMBRE 2012, puntuale come ogni anno, torna la Colletta per il Banco Alimentare.
 
E' stato un anno difficile per tutti, terribile per molti. Nelle nostre città, veramente accanto a noi, ci sono delle situazioni di povertà ed indigenza di un'urgenza assoluta.
 
Quella della colletta del banco alimentare, è un'iniziativa di solidarietà che sostengo in prima persona, da sempre verificata: è una di quelle che va a buon fine, perchè il cibo raccolto viene distribuito alle associazioni di volontariato attive su ogni territorio.
 
E' un momento difficilissimo, se potete, date una mano.
 
Sabato in migliaia di supermercati (ma si... anche in quello sotto casa vostra) troverete dei volontari che vi consegneranno una busta gialla: non sono richiesti soldi, solo l'acquisto di beni alimentari (non deperibili o con lunga scadenza) da destinare alla solidarietà. Basta un pacco di pasta, o uno di zucchero, una scatola di fagioli, o una bottiglia d'olio.
 
Basta veramente poco, ma il poco di tutti è sempre moltissimo.
 
Ed io sono certa che in  tantissimi risponderete a questa piccolissima richiesta di solidarietà.
 

giovedì 22 novembre 2012

"X-FACTOR" 6 - SESTA PUNTATA - TENDACRONACA LIVE: ELIMINATI I FRERES CHAOS

 
POPOLO DI TENDALLEGRA
 
sesta puntata, sei concorrenti ancora in gara.
 
Dopo la mazzata della scorsa settimana, che ha portato via ben due pezzi della sua squadra, Elio è furibondo ed il motivo della sua ira è Arisa, a causa dei giudizi emessi nei confronti delle esibizioni di Yendry e Nice.
Parole di fuoco sono volate nel corso dei daily... la miccia è stata accesa e non credo che stasera ce la caveremo tanto liscia da non assistere a nessuno scontro tra i due giudici.
 
Ma passiamo alla puntata: i concorrenti  si affronteranno in due manche di cui una a tema dance.
 
Queste le assegnazioni dei brani:
 
Under Donne Cixi: “La solitudine” (Laura Pausini) -“Right to be wrong” (Joss Stone)
Under Uomini
Daniele: “Sei nell’anima” (Gianna Nannini) -
“Walk” (Foo Fighters)
Davide: “Apologize” (One Republic) -
“In un giorno qualunque” (Marco Mengoni)
Over
Chiara: “Alabama Song” (The Doors, versione di Kurt Weill) -
“You do something to me” (Paul Weller)
Ics: “Malarazza” (Domenico Modugno) -
“Vengo anch’io” (Enzo Jannacci)
Gruppi Vocali
Frères Chaos: “Pensiero Stupendo” (Patty Pravo, versione di Benny Benassi) - “Inside World” (Whomadewho)
 
L'ospite di stasera sarà Conor Maynard.
 
BUONA VISIONE!

L'inizio della puntata ci regala addirittura il balletto di Tomassini, con le mossette dei vocal coach, i passetti di Cattelan, il balletto di Morgan, lo scuotimento di tette di Arisa, gli smaneggiamenti di Elio  ed una Shimona ancheggiante.
MOLTO CARINO.

Ed ora entrano tutti i concorrenti sulle note di "I will survive" (Ics, però, lo potevate pure azzittire....)

PRIMA MANCHE - DANCE

Ics: E' la prima volta che lo sentiamo cantare.... addirittura un pezzo di Domenico Modugno, con una tematica così forte ed anche drammaticamente attuale... Se l'avessero fatto ballare di meno, conservandogli anche un po' di fiato, forse l'esibizione ne avrebbe guadagnato.
Davide: innumerevoli stecche, inglese terrificante e pezzo che sà di tanto visto, rivisto e stra-ascoltato. Ma per carità.
(Elio lancia frecciate sottilissime ad Arisa. Su Ics ha fatto riferimento a Nice, su Davide ai continui rimandi sulla sua avvenenza fisica... non credo di coglierle soltanto io, vero?)
Fréres Chaos: solo la base dance è apprezzabile. Non ne posso più dei soffi di stì due gatti agonizzanti, ma mandateli via e liberateci dall'asma simil orgasmica incestuosa! Il mio stato emotivo è tra il vomito e l'aborto spontaneo. Una porcheria inenarrabile. (Ed Elio continua a punzecchiare "... voi ansimate alla grandissima...")
Cixi: il brano è altamente osceno, ma Cixi è talmente brava che riesce a rendercelo ascoltabile e a farci dimenticare la Pausini. Che altro possiamo chiedere a questa ragazza?
Daniele: sentire questo brano in versione dance me la distrugge totalmente l'anima. Che tristità....
Chiara: Morgan le ha assegnato un pezzo criptico e difficilissimo, Chiara ha faticato non poco durante la settimana. Non capisco se il giudice usi la ragazza come strumento per veicolare i suoi gusti bizzarri ed elitari, o se voglia raccogliere la sfida del farle cantare la qualunque per dimostrare che il talento puro è totale e riconoscibile anche davanti al non conosciuto. Anche stasera supera sè stessa, in una performance altissima, degna di una professionista consumata. Che spettacolo....

FINE PRIMA MANCHE

Arriva (direttamente dalla scuola materna) Conor Maynard.

Arriva l'esito del primo televoto: Davide va al ballottaggio (i Freres Chaos si salvano ed il pubblico fischia).

SECONDA MANCHE

Daniele: ecco, credo che la dimensione rock sia quella che più si adatta a Daniele. Anche se non mi piace particolarmente.
Cixi: scelta giustissima per lei, c'è dentro in tutto in questo pezzo: intensità, intonazione, interpretazione.
Chiara: questo pezzo è semplicemente meraviglioso...ringrazio Morgan per aver parlato di Paul Weller e Chiara per avermi fatto riascoltare questo gioiellino.
Frères Chaos: BASTA, BASTA, BASTA.
Ics: oddio che botta sentire i Prodigy e Jannacci...e la cosa pazzesca è che mi sà che non mi fa del tutto schifo (o meglio: in una scala da 1 a 10, mentre di solito mi fa schifo 100, stasera mi fermo a 98)!!!

FINE SECONDA MANCHE

Ad andare in ballottaggio contro Davide SONO I FRERES CHAOS.

E si giunge allo scontro finale: Pausini contro Gothyè... finiamola subito con questo strazio tremendo, per favore.

E mò pure Modugno (che credo abbia già dato per stasera)... UCCIDETEMI ADESSO E FACCIAMOLA FINITA.

Il giudizio passa ai giudici.

Simona elimina i Frères Chaos
Arisa (dopo un intollerabile incensare dei suoi gatti ansimanti) elimina Davide
Morgan (che incensa pure lui) elimina Davide
Elio elimina i Frères Chaos e chiama il tilt.

(duecento lunghissimi secondi per porre fine a questo strazio)

ARISA, BASTA: SEI UNA PIAGA.

Arriva l'esito del televoto finale: il pubblico elimina i Fréres Chaos.

FINE SESTA PUNTATA.

Arrivederci a giovedì prossimo per la semifinale.

 ***Sono le 00.28: all'Xtra-Factor è successo di tutto. Cercherò di reperire il video in rete per mostrare lo squallore in cui si è sprofondati questa sera. ***


mercoledì 21 novembre 2012

NEGRITA: "LA VITA INCANDESCENTE"

 
"... e sopra il comodino un Cristo personale, ci può giustificare e ci perdonerà..."
 
"La vita incandescente" è il quinto singolo estratto dall'album "Dannato Vivere" dei miei amatissimi Negrita.
 
Io lo amo.
 
Lo amerete anche voi.

Tanto tanto amore in questo post: lasciatevi avvolgere.
 


martedì 20 novembre 2012

NON DITELO ALLA SPOSA! ITALIA

 
Non è che io sia fissata con i matrimoni, tutt'altro.
Li subisco, li patisco, li sfuggo da sempre.
 
Ma c'è da dire che nel panorama dei programmi tv, quando c'è di mezzo il sacro vincolo, si arriva a livelli di così elevato trash da poter tranquillamente dire: ".... ho visto cose che voi umani....".
 
Oggi parliamo di "Non ditelo alla sposa!", in onda da tempo su Lei (canale 127 di Sky) o su La7d.
La vera novità del programma è che, dopo aver assistito all'organizzazione delle peggiori cerimonie che mente malata e (dis)umana potesse creare in Inghilterra, si è passati all'edizione italiana.
 
Ed è tutta un'altra cosa (più o meno).
 
Il format è sempre lo stesso e lo chiarisce perfettamente il titolo: in tre settimane di tempo, con un budget di 15.000 euro, lo sposo dovrà occuparsi della TOTALE organizzazione del matrimonio. La sposa dovrà  soltanto limitarsi a  presentarsi nel luogo, giorno ed ora deciso dal futuro coniuge, senza poter scegliere nè Chiesa (o altro luogo per il solo rito civile), nè IL SUO ABITO, nè LE SUE SCARPE, nè location del ricevimento, nè bouquet, nè la sua biancheria intima....
 
...... NIENTE DI NIENTE!!!
 
Dunque.... se dipendesse da me.... MANCO MORTA!!!
 
Già da spettatrice sono sconvolta... quando gli sposi (inteso come maschile plurale) entrano nei negozi di abiti da cerimonia si comincia a tremare.... ma a tremare davvero. Quando un uomo è alle prese con la scelta di un abito da sposa.... altro che film horror, altro che incubo!
Vi giuro che io mi ritrovo a guardare con gli occhi sbarrati e a parlare con la televisione gridando: "No, no, nooooooooooooo!!! Non scegliere quello, ti prego.... a lei non piacerà mai,  quel vestito fa schifoooooooooo!!!"
 
E invece.....
 
Vi assicuro che il momento più terribile è quando, il giorno prima delle nozze, la sposa si reca al negozio e trova l'abito scelto per lei avvolto in un drappo bianco che lo nasconde. Quando lo scopre e lo vede per la prima volta.... oddio, è un momento tremendo.... Lo stupore, lo sbigottimento, la delusione e le lacrime sono presenti nove volte su dieci.
Queste ragazze hanno sognato quel giorno e quel vestito tutta la vita... all'improvviso quel mostro che tu hai scelto come compagno del tuo "per sempre" arriva e ti rovina la favola.
 
MA CHE VE LI SPOSATE A FARE???
 
MOLLATELI ALL'ALTARE E FATEVI UN AMANTE!!!
 
Comunque è un programma molto carino, ben realizzato e che crea dipendenza. 
LO ADORO!!!
 
Guardatelo, vi prego!
 
Non riuscirete più a farne a meno.
 


lunedì 19 novembre 2012

"TU NO"

 
 
Questo "CANTATONE DELLA SETTIMANA" è gentilmente concesso dai Gemelli Diversi con "Tu no", una loro hit di qualche tempo fa.
 
A me ha sempre dato buonumore e voglia di canticchiarne il ritornello, sperando che lo facciate pure voi nei prossimi sette giorni.
 
Buon lunedì e buona settimana.
 


giovedì 15 novembre 2012

"X-FACTOR"6 - QUINTA PUNTATA - TENDACRONACA LIVE: ELIMINATE YENDRY E NICE

 
POPOLO DI TENDALLEGRA
 
dopo le urla insopportabili di Arisa della scorsa settimana, prepariamoci ad un'altra puntata "Hell's Factor", con doppia eliminazione e probabili scleri.
 
Il primo è il mio: l'assegnazione dei fratellini Hello Kitty è una profanazione, un colpo sparato in pieno petto, una pugnalata a tradimento con stiletto affilato, un acido che ti corrode la pelle, un lento e doloroso dissanguamento inflitto con premeditazione, ferocia e volontà di portare sofferenza.
Gli hanno assegnato "Enjoy the silence" dei MIEI DEPECHE MODE!!!
 
Questo pezzo ad "X-Factor" me lo voglio ricordare cantato così.
 
 
 
Non sopravviverò.
 
 Queste le scelte degli altri giudici:
 
Over di Morgan
Chiara: "I was made to lovin'you" dei Kiss
Ics: "Iodio" dei Bluvertigo
(Morgan, Kappa, Chiara ed Ics dovrebbero tutti e quattro essere vestiti da Kiss...AIUTO!)
Under donne di Elio:
Cixi: "Hai delle isole negli occhi" di Tiziano Ferro
Yendry:"Tightrope” di Janelle Monae
Nice: "Starlight" dei Muse
Under uomini di Simona:
Daniele: "Skyfall" di Adele
Davide:  “Can’t say no” di Conor Maynard
 
Ospiti della serata saranno Malika Ayane e Alanis Morissette.
 
Ci vorrà tutto il mio coraggio per arrivare alla fine di questa puntata.
 
Buona visione!

Dai su... come si fa ad ascoltare Morgan conciato così?

PRIMA MANCHE

Yendry: dai tesoro, ricomincia da capo e cerca di trovare la tonalità giusta. E' un vero peccato perchè il pezzo lo trovavo perfetto per lei. Comunque questa ragazza è bellissima e buca veramente il video.
Daniele: nel giro di cinque puntate sono stati assegnati due pezzi dei Muse e due di Adele. Che fantasia.... Comunque mi piace la trasformazione di questo pezzo in "The show must go on" dei Queen.
Ics: sarà perchè amo "Iodio" o forse perchè s'è tagliato i capelli (e quindi li ha lavati), ma stasera posso quasi dargli la sufficienza.  
Freres Chaos: SONO IN LUTTO. Ho provato un dolore simile solo quando mi hanno fatto le punture di anestesia al polso e quando Daniele Magro ha cantato "I say a little prayer for you" (La soglia di dolore insuperabile è stata quando Povia ha vinto Sanremo con il piccione)   

Arriva Alanis Morrisette.

Cixi: il funky ed il soul sono la sua cifra. Questo pezzo è perfetto per lei. Look a parte, ottima Cixi, veramente brava.
Davide: la SVenty si gioca la carta del caldaista scaldaormone mettendo Davide a cantare in canotta sull'impalcatura. Beh, decisamente meglio che vederlo con il giubbino di Richie Cunningam.
Arisa sbava senza ritegno: si sta MaraMaionchizzando... se continua di questo passo, tira giù un bestemmione e diventa la nuova Nonna Salice.
Nice: fa fatica a controllare la voce ed a cantare in una tonalità bassa. Ma è questo che differenzia un professionista da un dilettante. C'è molto da lavorare in questo senso. Un'interpretazione penosa.
Chiara: che altro dobbiamo aggiungere per elogiare la bravura di questa ragazza? Questa sera sembra davvero una rockstar.  Potremmo tranquillamente chiuderla qui e scegliere chi far arrivare al secondo e terzo posto.

FINE MANCHE.

E' il momento di Malika Ayane.

Arriva l'esito del televoto: vanno al ballottaggio Yendry, Nice e Daniele.

Ora cantano di nuovo: Yendry è magnifica in "What the world needs now" di Burt Bacharach. Questa esibizione mi scalda il cuoricino ferito per i Depeche Mode. Grazie Yendry.
Daniele canta "I don't wanna miss a thing" degli Aerosmith (gigioneria portami via).
Nice ci frantuma di nuovo i padiglioni auricolari con "Cry baby". MA BASTA, EH!!!

Arriva il verdetto del televoto: Daniele e Nice vanno allo scontro finale. YENDRY è la prima eliminata. Mi dispiace.

E siamo alla resa dei conti per Daniele e Nice: "In ogni istante" contro "Amore che vieni, amore che vai" (SENTIRE URLARE COSI' UNA POESIA DI DE ANDRE' E' VERAMENTE UNA COSA DA PATIBOLO).

La parola passa ai giudici:

Simona elimina Nice
Elio elimina Daniele
Arisa elimina Daniele
Morgan elimina Nice

E si torna in tilt, di nuovo al televoto.

Stavolta la sentenza è definitiva: il pubblico elimina NICE.

FINE QUINTA PUNTATA.
 
 


martedì 13 novembre 2012

PRIMARIE DEL CENTRO SINISTRA: I FANTASTICI 5, "CS X-FACTOR" E TANTO ALTRO


 
Al di là del pensiero politico di ciascuno di noi, è innegabile che il confronto televisivo tra i candidati alle primarie del centro-sinistra, andato in onda ieri sera su Sky e Cielo (dal Teatro della Luna, quello di "X-Factor"), abbia portato una bella ventata di democrazia non urlata in televisione.
 
E, visto l'andazzo reiterato e consolidato della presentazione della politica in tv nell'ultimo ventennio, dovrebbe già bastarci.
 
Certo, se confrontiamo la politica italiana a quella degli altri Paesi, la nostra ha sempre quel sapore di giurati chiamati alla degustazione del miglior prodotto della sagra della porchetta, ma tant'è... è pur sempre un primo passo e  per il momento possiamo accontentarci.
 
Ma veniamo ai candidati....
 
Non si può negare una lodevole autoironia (finalmente!) fin dall'accostamento ai "Fantastici Cinque" (la foto che vedete è presa direttamente dal sito del Partito Democratico), apprezzabili i toni e la mancanza di urla.
 
BRUNO TABACCI: Ad un potenziale elettore del centro-sinistra non può non sorprendere la sua presenza in questa coalizione. Con il passato politico che ha, che c'azzecca? Nonostante l'esperienza del politico navigato è certamente "NO".
LAURA PUPPATO: è stata la meno incisiva e la più insicura. Infilarci a forza una donna per tutelare le quote rosa, non è democrazia: lo sarebbe se si desse il giusto spazio e si mandassero avanti (anche facendo fare tantissimi passi indietro a certi vecchi "tromboni" politici maschi) le tantissime donne giovani e non, politicamente preparate, che militano nel centro-sinistra. E ce ne sono. Ce ne sono davvero tante, cresciute a pane ed "Unità" che sarebbero certamente in grado di raccogliere la grande sfida di cambiare questo Paese ed il suo modo maschilista di pensare, di agire, di vivere. La farei passare giusto agli home-visit.
MATTEO RENZI: è il più televisivo, il più giovane, il più "personaggio" (Gori ha lavorato bene). Ha dalla sua il vantaggio della giovane età anagrafica, lo svantaggio di piacere troppo al centrodestra (dove credo starebbe bene). Per restare in termini xfactoreschi, posso farlo arrivare giusto al bootcamp, ma poi lo segherei per la scelta finale. E' troppo paraRenzi stò Matteo.
NICHI VENDOLA: Lo seguo ed ammiro da più di vent'anni. Di lui ho sempre apprezzato cultura e passione, l'essere rimasto fedele a sè stesso nel corso del tempo, la fortissima fede. Nichi, per me, rappresenta un po' quel senso di fiaba, la voglia di sognare... quando si è definito "acchiappanuvole" non poteva descriversi meglio di così. Ma resta, nel mio mondo di favola ideale, l'individuo che riassume quelle che potrebbero sembrare tutte le contraddizioni politiche e sociali concentrate insieme e che invece ne fanno il risultato che io definisco perfetto: la politica con il cristianesimo che accoglie l'altro e corre in difesa dei più deboli, che tutela l'omosessualità e la diversità non discriminando, con eleganza e cultura
Praticamente è il Principe Azzurro o la Fata Turchina. 
Quattro "SI" più quello del quinto giudice.
PIERLUIGI BERSANI: sarà certamente il candidato premier, quello che uscirà vincente dalle primarie. E' lo zio che ha fatto giocare e confrontare i "ragassi" per allenarli un po' alla democrazia. A lui si deve la benefica ostinazione del ricorso alle primarie, la volontà del proporsi per farsi scegliere dai propri elettori. L'esperienza politica, se non l'ha fatto brillare in verve in mezzo ai cinque, ha però presentato un uomo mentalmente già proiettato ad essere il leader e, non ponendo chiusure drastiche a possibili alleati e cercando la mediazione per trovare una quadra sulle tematiche di maggior contrasto,  ha in mano la chiave che alla fine lo farà eleggere.
Per me è "SI": va in finale ed arriva primo.
 
Insomma....
 
Nichi Vendola per me potrebbe essere eletto Papa, Pierluigi Bersani Presidente del Consiglio. Tabacci potrebbe tranquillamente continuare il suo lavoro di assessore al Comune di Milano per poi andarsene finalmente in pensione, Laura Puppato decisamente dal parrucchiere (perchè essere in ordine e non sciatta all'apparenza, non le toglierebbe autorevolezza e credibilità), Matteo Renzi alla guida del futuro quarto polo televisivo o del Pdl, con buona pace di Berlusconi che forse non abbasserà la testa e magari ce lo ritroveremo ancora in corsa da qualche parte, ma che sà ormai tanto di Xstracotto.
 
 

lunedì 12 novembre 2012

"L'UOMO PIU' FURBO"

 
 
Il "CANTATONE DELLA SETTIMANA" è nuovamente un pezzo italiano, uno dei più belli dell'adorabile e bravissimo Max Gazzè.
 
Il blog di Tendallegra lo ama.
 
Buon lunedì e buona settimana.
 
 

venerdì 9 novembre 2012

"X-FACTOR" 6: QUARTA PUNTATA - TENDACRONACA LIVE:ELIMINATE LE DONATELLA E ROMINA

 
POPOLO DI TENDALLEGRA!!!
 
 
La serata si preannuncia interessante: dopo le polemiche e le invettive della SVenty nei confronti di Arisa (rea di non aver invocato il Tilt che forse avrebbe salvato Alessandro), stasera ci saranno ben due eliminazioni e, vista la tensione che serpeggia, alla fine voleranno gli stracci.
 
Queste le assegnazioni (poco entusiasmanti) per  concorrenti:
 
Gruppi Vocali:
Le DonatellaManeater di Nelly Furtado
Frères ChaosRitual Union di Little Dragon
Over:
IcsDer Kommissar di Falco
ChiaraThe final countdown degli Europe
Romina Il tempo se ne va di Adriano Celentano
Under Donne:
YendryLocked Out Of Heaven di Bruno Mars
CixiTurning tables di Adele
NiceWhite Rabbit di Jefferson Airplane
Under Uomini:
Daniele - Love is a loosing game di Amy Whinehouse
Davide - E' l'amore che conta di Giorgia

Ospiti della serata: Arisa (che svestirà momentaneamente i panni di giudice per indossare quelli di cantante presentando il suo nuovo singolo) ed Emis Killa.
Eh... mi sà che i soldini del budget per gli ospiti ce li siamo spesi tutti con Robbie e 1D....
 
Buona visione!!!

Il programma si apre proprio con la voce di Arisa... vediamo chi avrà il coraggio di dire "per me è NO!"

PRIMA MANCHE

Donatella: la mutazione delle gemelline è finalmente completata. Ero stata lungimirante e vederle col frustino in mano ed i ballerini seminudi che si strusciano, mi conferma che sono davvero pronte per il pornazzo.
Cixi: da Elio non mi aspettavo una scelta così scontata per il brano. Forse per metterla a suo agio, poiché è di suo gusto. Finalmente si è tolta quei fanaloni dagli occhi, è vestita decentemente e l'immagine ne guadagna. L'interpretazione è vocalmente corretta come sempre, ma trovo il suo timbro un po' rude e poco ha a che fare con la dolcezza che questa canzone richiederebbe. Non saprei... Cixi per me è più da brani rock.
Davide: mi sembra che sia sempre uguale, qualsiasi cosa canti, vien sempre fuori l'accento veneto. E poi sù... ma che razza di assegnazione è?
Chiara: Morgan ha deciso di volersi buttare sul trash. Ma non ti bastava Ics? Perchè pure con Chiara? Vabbè che lei davvero può cantare tutto e riesce a nobilitare pure una zozzeria come questa.
Yendry: molto bella, molto dentro il pezzo...qualche imperfezione c'è sempre, ma sta migliorando. Credo che questo sia il percorso giusto.

FINE PRIMA MANCHE: vanno al ballottaggio immediato Yendry e Donatella.
I giudici emettono il loro verdetto:
Arisa elimina Yendry
Elio elimina le Donatella
Morgan elimina le Donatella
Simona elimina Yendry per chiamare il tilt.
Si apre il televoto ed è tutto in mano al pubblico che decide di eliminare le Donatella.

Allentiamo un po' la tensione con Emis Killa... ed io approfitto per portare giù la spazzatura.

SECONDA MANCHE (ma Arisa non ce la fa a non mostrare il suo disappunto per l'eliminazione delle sue Donatella, arrivando a definirle delle popstar come Madonna. Arisa... posa il fiasco, eh!)

Ics: peggio di Ics c'è solo Ics che balla con la tutina fosforescente.
Daniele: un brano così non lo toccherei proprio. Con tutto il rispetto per Daniele, è talmente legato ad Amy Whinehouse che dovrebbe essere lasciato lì dov'è, consegnato all'eternità. Ovviamente non è colpa sua, lui è bravo. Ma gli avrei assegnato altro.
Frerès Chaos: non li sopporto più, sono peggio dei Farias. Arisa datti una calmata, perchè sei davvero insopportabile.
Nice: brano dalle atmosfere psichedeliche, bellissima scenografia, interpretazione convincente. Ma Nice non la sopporto.
Romina: un pezzo di Toto Cutugno fa fatica a nobilitarlo pure Celentano, figuriamoci lei. Per carità... se verrà sbattuta fuori sarà soltanto colpa di Morgan.

FINE SECONDA MANCHE: vanno al ballottaggio immediato Romina e Daniele.
I giudici tornano ad esprimersi:
Simona elimina Romina
Morgan elimina Daniele
Arisa (fischiatissima) elimina Daniele
Elio elimina Romina e si va di nuovo in tilt.

Si riapre il televoto ed esce la sentenza: il pubblico sceglie di eliminare Romina.

FINE QUARTA PUNTATA.



mercoledì 7 novembre 2012

BARACK OBAMA RICONFERMATO PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI

 
 
Sto seguendo l'ispirato discorso di ringraziamento di Barack Obama.
 
L'America l'ha riconfermato come suo Presidente, appoggiando la convinzione che quel "Yes, we can" non sia solo uno slogan, ma la possibilità di concretizzare il cambiamento avviato quattro anni fa.
 
Tra qualche tempo anche in Italia saremo chiamati a scegliere i nostri rappresentanti.
Ma il fatto che tutto il nostro Paese abbia seguito con partecipazione ed il fiato sospeso le elezioni americane, è certo il segnale che per trovare un briciolo di speranza per il domani si debba guardare oltreoceano.
 
Per rimettere a posto l'Italia bisognerebbe spazzare via tutto e ricominciare da capo.
 
Ma è un'ipotesi talmente concretamente irreale, che l'unica cosa che mi viene da pensare è
 
"NO, WE CAN'T".
 


martedì 6 novembre 2012

QUANDO LA MUSICA TI SALVA LA VITA: LA STORIA DI MELODY GARDOT

 

Aveva solo diciott'anni Melody Gardot quel giorno che, andando in bicicletta, fu investita da un grosso fuoristrada che non aveva rispettato un semaforo rosso.
Ed ecco che il mondo non lo vede più, la sua vita all'improvviso si spegne: la rottura del bacino, i danni neurologici ed alla spina dorsale la inchiodano in un letto d'ospedale dove rimarrà distesa per un anno intero. Difficoltà nel parlare, ipersensibilità alla luce e ai suoni... Melody descrive sè stessa in quel periodo come "una specie di vegetale".
 
E' proprio allora che un angelo, travestito da medico, decide di provare su di lei la musicoterapia. Un anno è lungo e si comincia con piccoli passi: prima inizia a canticchiare a bocca chiusa, poi a registrare la sua voce, poi arriva la chitarra e l'iniziare a scrivere. La musica riporta piano piano Melody alla vita: anche se è costretta per anni ad indossare un apparecchio tens che le rilascia scariche elettriche per alleviare il dolore ed a portare gli occhiali scuri per riparare gli occhi dalla luce.
Ma la sua musica viene notata da una stazione radio che la incoraggia a produrre un demo che approderà ai discografici della Universal Records.

 
 
 
Oggi Melody si è ripresa la sua vita: è diventata una stella di prima grandezza nel panorama musicale emergente, gira il mondo per raccontare la sua storia presso università ed ospedali, sostenendo con tutte le sue forze i benefici della terapia del dolore,  essendone lei stessa un manifesto vivente.
La guerra contro il dolore continua a combatterla quotidianamente, ma la potente arma della musica la rende vincitrice ogni giorno.