martedì 29 gennaio 2013

"ORGOGLIO E PREGIUDIZIO" COMPIE DUECENTO ANNI


Il 29 Gennaio del 1813 fu pubblicata la prima edizione di "Orgoglio e Pregiudizio", il capolavoro di Jane Austen che, a distanza di duecento anni, ancora ci fa battere il cuore per la storia d'amore tra Elizabeth e Mr. Darcy.

Il segreto del successo di questo romanzo è certamente quello di possedere la caratteristica per cui ogni scrittore venderebbe l'anima al demonio: "Orgoglio e Pregiudizio" è un'opera senza tempo.
I sentimenti di amore e di amicizia, ma anche di invidia e pettegolezzo, le persone dal cuore gentile e quelle dal cuore avido, il conforto dell'affetto familiare e la mancanza di esso, gli altezzosi, gli stupidi, le donne sciocche e quelle di senso pratico, i cialtroni ed i viscidi, nulla dello scibile umano sfugge alla penna di Jane Austen che li mescola sapientemente con l'ironia e la vivacità della scrittura. 


E poi ci sono loro due, Mr. Darcy con il suo orgoglio ed Elizabeth con il pregiudizio nei suoi confronti.

La storia di questi due amatissimi personaggi, più e più volte è stata adattata ad opere cinematografiche e televisive. 
A mio parere, il capolavoro assoluto è la miniserie in sei puntate della BBC del 1995, fedelissima all'opera nel testo, nei costumi e nell'adattamento. 
Fu un successo clamoroso per l'emittente britannica. 
Lo scorso inverno è stata riproposta da Sky sul canale Lei, ma un'opera così meriterebbe tutt'altro proscenio ed andrebbe assolutamente recuperata: se non avete avuto occasione di guardarla, è possibile reperirla per intero in rete. 

Non negatevi l'interpretazione meravigliosa di COLIN FIRTH, L'UNICO E SOLO MR. DARCY.





Ma se pensate che i duecento anni di "Orgoglio e Pregiudizio" si vedano tutti e che sia un'opera solcata dalle rughe, vi sbagliate di grosso.

Ve lo dimostro subito.


Ve lo ricordate l'altezzoso avvocato Mark Darcy di Bridget Jones, prima detestatissimo e poi grande amore della protagonista? E vi ricordate chi è l'attore che lo ha interpretato nei due film tratti dai romanzi di Helen Fielding (e fortemente voluto dalla scrittrice in quel ruolo)?


Esatto!!!






PERCHE'
COLIN FIRTH E' L'UNICO E SOLO MR. DARCY.



3 commenti:

dailygodot ha detto...

Come sono d'accordoooooooooo!!!
Guarda al massimo riesco a guardare anche Laurence Olivier... ma neanche tanto.

Tra l'altro sai che il personaggio di Darcy in Bridget Jones è stato ispirato proprio dal Darcy Versione Colin Firth?? ^_^

Tendallegra ha detto...

Ciao Godot!!!

Ma certo che lo sò, conosco tutta la genesi del personaggio della saga di Bridget.

A tale proposito, nel secondo libro "Che pasticcio, Bridget Jones!", c'è un capitolo in cui lei deve intervistare proprio Colin Firth reduce dal successo della serie inglese. Sono delle pagine dal morire dal ridere. Lei che intervista Colin Firth/Mr. Darcy..... da antologia. :D

dailygodot ha detto...

Sì infatti... e nel dvd made in Uk c'è anche l'intervista riproposta!
Poi ho visto che l'avevi scritto... ma da cellulare vedevoooo solo la prima parte del postttt!!!

Modem infameeee!!!