martedì 30 dicembre 2008

BUON 2009

Siamo sempre pieni di buoni propositi e di buone intenzioni all'inizio del nuovo anno.
Suvvia, un po' d'impegno, un po' di buonumore, una dose massiccia di ottimismo, una manciata di allegria, un pizzico di fortuna e mettetecela tutta per rendere questo nuovo anno bellissimo!!!
E cercate di essere felici.
BUON 2009.
Alessia

lunedì 29 dicembre 2008

IN CROCIERA CON AMAURI

Ho già prenotato il biglietto.....

BENTORNATA CARA!!!

Già è durissimo rientrare al lavoro dopo tutti questi giorni di festa, pesantissima la levataccia alle 06.45 (credetemi, era notte), ma venire in ufficio, accendere il pc e sentire le casse audio fare BOOOM ed esplodere (sembravano le miccette rosse che si attaccavano da piccolini alla coda del cane), a mio avviso non è certo il modo migliore per manifestare un bel "Bentornata cara".

martedì 23 dicembre 2008

MERRY CHRISTMAS

Mi auguro davvero che ci sia festa nei vostri cuori e che possa essere un momento di grazia.

Vi abbraccio tutti con questa che credo sia la canzone di Natale più bella tra tutte quelle mai scritte.

Cercate di essere felici.

Nonostante tutto, può essere ancora un mondo bellissimo. Buon Natale Alessia

lunedì 22 dicembre 2008

"I LOVE SHOPPING" - IL TRAILER DEL FILM

Arriverà nelle sale americane il 14 Febbraio 2009 (ruffianissimi distributori che l'abbinate al S. Valentino!!!), in Italia ovviamente qualche tempo dopo, ma è tutto pronto per l'uscita della versione cinematografica di "I LOVE SHOPPING" (il titolo originale del film è come quello del libro "CONFESSIONS OF A SHOPAHOLIC"), la saga della mitica Becky Bloomwood nata dalla scoppiettante penna di Sophie Kinsella.

Dalle prime immagini del trailer e delle foto del set, posso dire che la scelta degli attori è a dir poco penosa: mi chi cavolo è questa specie di uovo di Pasqua? Rebecca Bloomwood non è così, Luke Brandon nemmeno, è scuro di carnagione, solido, più uomo, ma chi è stò ragazzetto? E Suze è bionda!

Passi l'adattamento cinematografico, ma qui si esagera.

BECKY E' UN MITO, PER CUI INTOCCABILE.

Mi sa tanto che a vederlo non ci andrò. Ne devo ancora parlare con Carrie e Jex, ma credo che saranno d'accordo con me.

mercoledì 17 dicembre 2008

PROVE TECNICHE DI NATALE - 3

Nei prossimi giorni sarò latitante. Intanto vi lascio questa cosa fantastica....e spero che molti di voi se la ricordino.....ah...bei tempi..... Ci si rilegge lunedì.

Un abbraccio!!!

PROVE TECNICHE DI NATALE - 2

...Ma quant'è bello andar in giro per acquistare i regalini?
E' sempre una questione di shopping, quindi molto divertente.
Io non amo i centri commerciali, a star al chiuso così, in mezzo a tutta quella gente, mi manca l'aria. Sono dei surrogati delle città, è tutto finto, mi mette addosso una tristezza unica; e poi mi si afflosciano sempre i riccioletti lì dentro, comincio ad avere caldo, tutte le luci mi danno fastidio, insomma, pietà di me, non ce la posso fare.
Mi piace invece passeggiare per la città, sul corso e nelle stradine parallele, nelle piazzette, guardare le vetrine, svaligiare i negozi, ma tutto all'aria aperta.

Ieri sera ho acquistato gli ultimi doni, sono al completo.

Ora posso concentrarmi sui regali più importanti, quelli da fare a me.

Del resto in questi giorni si esce di più, si hanno impegni, si vedono gli amici, gli amori, gli amanti, i compagni di giochi, i parenti, insomma, si esce talmente tanto che davvero, si pone sempre il solito gigantesco problema da risolvere e la terribile e sconcertante presa di coscienza ci sovrasta:

ODDIO, NON HO NIENTE DA METTERMI!!!

Devo assolutamente darmi da fare: per queste feste ho soltanto 5 opzioni totalmente nuove di possibili look.

E' troppo poco, ne servono almeno dieci: altrimenti come si fa a far le prove davanti allo specchio prima di uscire di casa, sparpagliando tutto sul letto, inciampando nelle diverse paia di scarpe da abbinare, disseminate in ogni dove?

Come si fa senza quel senso di panico che ci attanaglia e che non ci fa decidere, anche se abbiamo tutte cose carine da indossare e che ci stanno benissimo?

E' impossibile vivere senza, fa parte della nostra essenza.

Ed una ragazza ha bisogno anche di quell'ansia da perfect look....altrimenti non saremmo così simpatiche.

martedì 16 dicembre 2008

PAUL WELLER - "WISHING ON A STAR"

E' un brano fantastico, che vanta molteplici interpretazioni di tanti artisti.

Ma in assoluto la più bella è questa, eseguita in modo struggente dal grandissimo Paul Weller.

Il desiderio di una stella...di un arcobaleno...di un piccolo sogno da realizzare....

X FACTOR - FACCHINETTI SMENTISCE LA NOTIZIA DELLA PRESENZA DI ROSSANO RUBICONDI E CRISTIANO MALGIOGLIO

E' lo stesso Francesco Facchinetti (ma chiamiamolo DJ Francesco, và), conduttore di "X FACTOR", a smentire la notizia diffusa ieri, della presenza certa come opinionisti alla trasmissione di Rossano Rubicondi e Cristiano Malgioglio, mentre resta confermato l'arrivo del coreografo Luca Tomassini.
Che dite?
Avranno letto il mio post?
Mi manderanno Rossano direttamente a casa???

lunedì 15 dicembre 2008

X FACTOR - ROSSANO RUBICONDI, CRISTIANO MALGIOGLIO E LUCA TOMASSINI NEL CAST

La seconda edizione di "X FACTOR" il talent-show di Raidue, prenderà il via il prossimo 12 Gennaio.
Se erano già stati confermati Simona Ventura, Mara Maionchi e Morgan come giurati (li vediamo infatti nel prime-time ogni giorno alle 19.00 alle prese con le selezioni degli aspiranti cantanti), queste invece sono le annunciate novità dell'edizione 2009.
Si uniscono al cast anche il celebre coreografo (oltre che di spettacoli televisivi e teatrali, è stato anche il curatore di molti video di Madonna ed altre star) LUCA TOMASSINI, chiamato a ricoprire il ruolo di direttore artistico, (incarico già svolto nel 2007 nella versione spagnola della trasmissione) e ROSSANO RUBICONDI e CRISTIANO MALGIOGLIO nel ruolo di opinionisti.
Ora.....passi Malgioglio che alla fine con le canzoni ci azzecca qualcosa.....
........ma Rossano?
Abbiamo capito che smuove l'ormone alla Simo (ed anche alla sottoscritta e pure tanto), ma devo essere obiettiva, la musica è una cosa seria: non potevano fargli fare qualcos'altro, tipo una vacanza premio di una settimana a casa mia????
Al solo fine di educarlo "musicalmente"ovviamente.....
.....non siate maliziosi......

BEEHIVE - "BABY" - "FREEWAY"

Direttamente dal mitico cartoon "Kiss me Licia" A Carrie....

CHECCO ZALONE INTERPRETA I NEGRAMARO

....POVERO POLLO.....
P.S.: Ho visto e rivisto questo video.
Non riesco a fermare le lacrime dal grande ridere.
E' da sentirsi male, ormai lo uso come antidoto ai momenti un po' fiacchi.
Provate questa terapia e fatemi sapere.

giovedì 11 dicembre 2008

VASCO ROSSI - "TU VUOI DA ME QUALCOSA"

Tu vuoi da me qualcosa

Tu vuoi da me qualcosa

Tu vuoi da me qualcosa

Sempre

Tu vuoi da me 'che cosa'

Tu vuoi da me 'che cosa'

Tu vuoi da me

Cosa ti Serve

Tu vuoi da me qualcosa

Tu vuoi da me qualcosa

Tu vuoi da me qualcosa

Sempre

Tu vuoi da me 'che cosa'

Tu vuoi da me 'che cosa'

Tu vuoi da me

Cosa ti serve

Ti serve... ti serve...ti serve...ti serve...ti serve...ti serve...

Per esser felici per te

Ci vuole 'un perché'

Non ti fidi mai

Non ci credi e lo sai

Vuoi qualcosa di più

E dici che tu

Pretendi da me

Qualcosa che io

Non so! Che cosa è?...Che cosa vuoi?...Che cosa...hai?...Che cosa c'è?...

Tu vuoi da me qualcosa

Tu vuoi da me qualcosa

Tu vuoi da me qualcosa

Sempre

Tu vuoi da me 'che cosa'

Tu vuoi da me 'che cosa'

Tu vuoi da me

Cosa ti serve... ti serve... ti serve...ti serve...ti serve...ti serve...ti serve...

Per esser felici per te

Ci vuole 'un caffè'

Non ti fidi mai

Non ci credi e lo sai

Vuoi qualcosa di più

E dici che tu

Pretendi da me

Qualcosa che io

Non so!

Che cosa è?...Che cosa vuoi?...Che cosa...hai?...Che cosa c'è?... Che cosa c'è?...

CHE TEMPO CHE FA - SPECIALE ANDREA BOCELLI

Stasera su Raitre FABIO FAZIO condurrà la prima delle previste puntate speciali di "CHE TEMPO CHE FA".
Sarà una vera e propria festa per celebrare ANDREA BOCELLI, alla quale interverranno amici, estimatori, familiari e fan del tenore che porta il bel canto in tutto il mondo e fa brillare ancora la voce italiana della lirica.
Andrea Bocelli ha sapientemente saputo miscelare il bel canto con incursioni nella musica leggera, raccogliendo ovunque consensi unanimi, collaborando con artisti internazionali, diventando una vera e propria star, ma sempre cordiale, sempre umile, come solo i grandi sanno essere.
Questo appunto è il primo degli speciali previsti in questa stagione.

Il prossimo appuntamento sarà in Gennaio quando, in occasione dei dieci anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè, in collaborazione con le radio italiane che stanno aderendo all'iniziativa in maniera entusiasta, alla stessa ora su ogni emittente verrà trasmessa la stessa canzone dell'artista, che Dori Ghezzi sceglierà tra quelle del vastissimo repertorio dell'indimenticabile Faber.

Anche quella sarà una serata assolutamente da non perdere.

mercoledì 10 dicembre 2008

CHECCO ZALONE - "SE SOLO SAPESSI SUSSULTEREI (A TE)"

La bimba di Jovanotti affida a Checco Zalone
questo testo dedicato al suo papà "....a te che sei il mio paparino
ed il mio rinopapa......"

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO

Il 10 Dicembre del 1948 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite proclamò l'adozione della "DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO".
Sono passati quarant'anni ed ancora oggi, purtroppo ci sono Stati che non tutelano e non garantiscono questi diritti inviolabili.
Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo adottata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948
Preambolo
Considerato che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo;
Considerato che il disconoscimento e il disprezzo dei diritti dell'uomo hanno portato ad atti di barbarie che offendono la coscienza dell'umanità, e che l'avvento di un mondo in cui gli esseri umani godono della libertà di parola e di credo e della libertà dal timore e dal bisogno è stato proclamato come la più alta aspirazione dell'uomo;
Considerato che è indispensabile che i diritti dell'uomo siano protetti da norme giuridiche, se si vuole evitare che l'uomo sia costretto a ricorrere, come ultima istanza, alla ribellione contro la tirannia e l'oppressione;
Considerato che è indispensabile promuovere lo sviluppo dei rapporti amichevoli tra le Nazioni;
Considerato che i popoli delle Nazioni Unite hanno riaffermato nello Statuto la loro fede nei diritti fondamentali dell'uomo, nella dignità e nel valore della persona umana, nell'eguaglianza dei diritti dell'uomo e della donna, ed hanno deciso di promuovere il progresso sociale e un migliore tenore di vita in una maggiore libertà;
Considerato che gli Stati membri si sono impegnati a perseguire, in cooperazione con le Nazioni Unite, il rispetto e l'osservanza universale dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali;
Considerato che una concezione comune di questi diritti e di queste libertà è della massima importanza per la piena realizzazione di questi impegni;
L'Assemblea Generale proclama la presente Dichiarazione Universale dei Diritti Dell'Uomo come ideale da raggiungersi da tutti i popoli e da tutte le Nazioni, al fine che ogni individuo e ogni organo della società, avendo costantemente presente questa Dichiarazione, si sforzi di promuovere, con l'insegnamento e l'educazione, il rispetto di questi diritti e di queste libertà e di garantirne, mediante misure progressive di carattere nazionale e internazionale, l'universale ed effettivo riconoscimento e rispetto tanto fra popoli degli stessi Stati membri, quanto fra quelli dei territori sottoposti alla loro giurisdizione.
Articolo 1 Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.
Articolo 2 1. Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciati nella presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione.
2. Nessuna distinzione sarà inoltre stabilita sulla base dello statuto politico, giuridico o internazionale del Paese o del territorio cui una persona appartiene, sia che tale Paese o territorio sia indipendente, o sottoposto ad amministrazione fiduciaria o non autonomo, o soggetto a qualsiasi altra limitazione di sovranità.
Articolo 3 Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona.
Articolo 4 Nessun individuo potrà essere tenuto in stato di schiavitù o di servitù; La schiavitù e la tratta degli schiavi saranno proibite sotto qualsiasi forma.
Articolo 5 Nessun individuo potrà essere sottoposto a trattamento o punizioni crudeli, inumani o degradanti.
Articolo 6 Ogni individuo ha diritto, in ogni luogo, al riconoscimento della sua personalità giuridica.
Articolo 7 Tutti sono eguali dinanzi alla legge e hanno diritto, senza alcuna discriminazione, ad un'eguale tutela da parte della legge. Tutti hanno diritto ad un'eguale tutela contro ogni discriminazione che violi la presente Dichiarazione come contro qualsiasi incitamento a tale discriminazione.
Articolo 8 Ogni individuo ha diritto ad un'effettiva possibiltà di ricorso a competenti tribunali nazionali contro atti che violino i diritti fondamentali a lui riconosciuti dalla costituzione o dalla legge.
Articolo 9 Nessun individuo potrà essere arbitrariamente arrestato, detenuto o esiliato.
Articolo 10 Ogni individuo ha diritto, in posizione di piena uguaglianza, ad una equa e pubblica udienza davanti ad un tribunale indipendente e imparziale, al fine della determinazione dei suoi diritti e dei suoi doveri, nonchè della fondatezza di ogni accusa penale che gli venga rivolta.
Articolo 11 1. Ogni individuo accusato di reato è presunto innocente sino a che la sua colpevolezza non sia stata provata legalmente in un pubblico processo nel quale egli abbia avuto tutte le garanzie per la sua difesa.
2. Nessun individuo sarà condannato per un comportamento commissivo od omissivo che, al momento in cui sia stato perpetrato, non costituisse reato secondo il diritto interno o secondo il diritto internazionale. Non potrà del pari essere inflitta alcuna pena superiore a quella applicabile al momento in cui il reato sia stato commesso.
Articolo 12 Nessun individuo potrà essere sottoposto ad interferenze arbitrarie nella sua vita privata, nella sua famiglia, nella sua casa, nella sua corrispondenza, nè a lesioni del suo onore e della sua reputazione. Ogni individuo ha diritto ad essere tutelato dalla legge contro tali interferenze o lesioni.
Articolo 13 1. Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni Stato.
2. Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi Paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio Paese.
Articolo 14 1. Ogni individuo ha diritto di cercare e di godere in altri Paesi asilo dalle persecuzioni.
2. Questo diritto non potrà essere invocato qualora l'individuo sia realmente ricercato per reati non politici o per azioni contrarie ai fini e ai principi delle Nazioni Unite.
Articolo 15 1. Ogni individuo ha diritto ad una cittadinanza.
2. Nessun individuo potrà essere arbitrariamente privato della sua cittadinanza, nè del diritto di mutare cittadinanza.
Articolo 16 1. Uomini e donne in età adatta hanno il diritto di sposarsi e di fondare una famiglia, senza alcuna limitazione di razza, cittadinanza o religione. Essi hanno eguali diritti riguardo al matrimonio, durante il matrimonio e all'atto del suo scioglimento.
2. Il matrimonio potrà essere concluso soltanto con il libero e pieno consenso dei futuri coniugi.
3. La famiglia è il nucleo naturale e fondamentale della società e ha diritto ad essere protetta dalla società e dallo Stato.
Articolo 17 1. Ogni individuo ha il diritto ad avere una proprietà privata sua personale o in comune con gli altri.
2. Nessun individuo potrà essere arbitrariamente privato della sua proprietà.
Articolo 18 Ogni individuo ha il diritto alla libertà di pensiero, coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare religione o credo, e la libertà di manifestare, isolatamente o in comune, sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo nell'insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell'osservanza dei riti.
Articolo 19
Ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.
Articolo 20 1. Ogni individuo ha il diritto alla libertà di riunione e di associazione pacifica.
2. Nessuno può essere costretto a far parte di un'associazione.
Articolo 21 1. Ogni individuo ha diritto di partecipare al governo del proprio Paese, sia direttamente, sia attraverso rappresentanti liberamente scelti.
2. Ogni individuo ha diritto di accedere in condizioni di eguaglianza ai pubblici impieghi del proprio Paese.
3. La volontà popolare è il fondamento dell'autorità del governo; tale volontà deve essere espressa attraverso periodiche e veritiere elezioni, effettuate a suffragio universale ed eguale, ed a voto segreto, o secondo una procedura equivalente di libera votazione.
Articolo 22 Ogni individuo in quanto membro della società, ha diritto alla sicurezza sociale nonchè alla realizzazione, attraverso lo sforzo nazionale e la cooperazione internazionale ed in rapporto con l'organizzazione e le risorse di ogni Stato, dei diritti economici, sociali e culturali indispensabili alla sua dignità ed al libero sviluppo della sua personalità.
Articolo 23 1. Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell'impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.
2. Ogni individuo, senza discriminazione, ha diritto ad eguale retribuzione per eguale lavoro.
3. Ogni individuo che lavora ha diritto ad una remunerazione equa e soddisfacente che assicuri a lui stesso e alla sua famiglia un'esistenza conforme alla dignità umana ed integrata, se necessario, ad altri mezzi di protezione sociale.
4. Ogni individuo ha il diritto di fondare dei sindacati e di aderirvi per la difesa dei propri interessi.
Articolo 24 Ogni individuo ha il diritto al riposo ed allo svago, comprendendo in ciò una ragionevole limitazione delle ore di lavoro e ferie periodiche retribuite.
Articolo 25 1. Ogni individuo ha il diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio e della sua famiglia, con particolare riguardo all'alimentazione, al vestiario, all'abitazione, e alle cure mediche e ai servizi sociali necessari, ed ha diritto alla sicurezza in caso di disoccupazione, malattia, invalidità vedovanza, vecchiaia o in ogni altro caso di perdita dei mezzi di sussistenza per circostanze indipendenti dalla sua volontà.
2. La maternità e l'infanzia hanno diritto a speciali cure ed assistenza. Tutti i bambini, nati nel matrimonio o fuori di esso, devono godere della stessa protezione sociale.
Articolo 26 1. Ogni individuo ha diritto all'istruzione. L'istruzione deve essere gratuita almeno per quanto riguarda le classi elementari e fondamentali. L'istruzione elementare deve essere obbligatoria.L'istruzione tecnica e professionale deve essere messa alla portata di tutti e l'istruzione superiore deve essere egualmente accessibile a tutti sulla base del merito.
2. L'istruzione deve essere indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza, l'amicizia fra tutte le Nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve favorire l'opera delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace.
3. I genitori hanno diritto di priorità nella scelta di istruzione da impartire ai loro figli.
Articolo 27 1. Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico ed ai suoi benefici.
2. Ogni individuo ha diritto alla protezione degli interessi morali e materiali derivanti da ogni produzione scientifica, letteraria e artistica di cui egli sia autore.
Articolo 28 Ogni individuo ha diritto ad un ordine sociale e internazionale nel quale i diritti e la libertà enunciati in questa Dichiarazione possano essere pienamente realizzati.
Articolo 29 1. Ogni individuo ha dei doveri verso la comunità, nella quale soltanto è possibile il libero e pieno sviluppo della sua personalità.
2. Nell'esercizio dei suoi diritti e delle sue libertà, ognuno deve essere sottoposto soltanto a quelle limitazioni che sono stabilite dalla legge per assicurare il riconoscimento e il rispetto dei diritti e della libertà degli altri e per soddisfare le giuste esigenze della morale, dell'ordine pubblico e del benessere generale in una società democratica.
3. Questi diritti e queste libertà non possono in nessun caso essere esercitati in contrasto con i fini e i principi delle Nazioni Unite.
Articolo 30 Nulla nella presente Dichiarazione può essere interpretato nel senso di implicare un diritto di qualsiasi Stato gruppo o persona di esercitare un'attività o di compiere un atto mirante alla distruzione dei diritti e delle libertà in essa enunciati.

GENESIS - "FOLLOW YOU FOLLOW ME"

Sono passati trent'anni.....

martedì 9 dicembre 2008

RAIDUE CENSURA "I SEGRETI DI BROKEBACK MOUNTAIN"

Già l'hanno mandato in onda ad un orario improponibile, soprattutto per una prima visione e per un film vincitore di Oscar.
Ma la censura poi...nemmeno si fosse trattato di un film hard.
MA PIETA'....

INCOGNITO - "STILL A FRIEND OF MINE" - "COLOBRI'"

10 AGOSTO 2008 Una serata indimenticabile.... Io ero lì sotto...a 5 metri.... Che spettacolo!!!

PROVE TECNICHE DI NATALE - 1

Oh.......
...Christmas is in the air, everywhere I look around....... Adoro questo periodo dell'anno, è qualcosa di assolutamente magnifico. Sono sempre di buon umore in prossimità del Natale. L'atmosfera magica mi avvolge completamente. Che bello avere a disposizione tre giorni pieni per uscire, andare in giro per negozi, cominciare a scegliere i regali, vedere gli amici.

Mi sono divertita da morire.

Ho speso in modo incontrollato, senza pensieri, senza freni, senza limiti, senza ritegno, senza vergogna.

Venerdì credo di aver raggiunto uno dei miei picchi massimi di affondo al portafogli: un cappotto di maglia magnifico sulle tonalità del nero e del viola, degli stivali stile texano neri di nabuk molto trendy, un abitino di maglia sulle tonalità del viola, dei nuovi occhiali da sole super fashion, un altro cappottino però nero lucido.....e poi lo svaligiare tutto il negozio Intimissimi (dove credo di aver lasciato parte della mia eredità)......

Ma la gioia è davvero indescrivibile: è una sorta di appagamento che da una soddisfazione incredibile, condivisa poi con le mie fantastiche amichette Carrie ed Evita...eh si, noi ragazze ci siamo proprio date da fare.

Ehm....questo solo venerdì pomeriggio.

Ma....volete mettere la soddisfazione?

P.S. Di sabato, domenica e lunedì vi racconterò in un'altra puntata.......

venerdì 5 dicembre 2008

U2 - "BABY PLEASE COME HOME"

Ci siamo, lunedì è l'8 Dicembre.

Siamo in pieno clima natalizio per cui, augurandovi di trascorrere dei giorni lieti ed allegri, vi lascio questa fantastica canzone!

SIATE FELICI!!!

IL MIO CAPO

Il mio capo si chiama Luciano, ma io lo chiamo Monsieur.
Il mio capo è proprio una persona perbene e non se ne trovano tanto facilmente.
Il mio capo gratifica il mio lavoro, mi apprezza, mi dimostra sempre riconoscenza e mi dice grazie per qualcosa che in realtà sarebbe dovuto, visto che sono una sua dipendente.
Il mio capo conosce alla perfezione il mio carattere e mi dice sempre:
"Fai la brava. Non ti arrabbiare con quei due colleghi che non capiscono una ceppa e che ti fanno i dispetti. Se c'è qualcosa che non va, non parlare sempre subito. Lo sò che tu ti sai difendere benissimo da sola, ma lascia cadere, parlane con me, ci penso io".
Il mio capo arriva la mattina sempre con un bel sorriso e quando vede che io non gli sorrido e che non lo accolgo con la solita valanga di chiacchiere, mi dice:
"Ce lo andiamo a prendere il caffè, così poi ci fumiamo la sigarettina insieme?"
ed in quel momento il sorriso mi arriva immediatamente, come si fa a resistere?
Sono proprio fortunata.

giovedì 4 dicembre 2008

MARIA LATELLA - IL BLOG DI "A" ovvero.... QUANDO TENDALLEGRA E' IN EDICOLA!!!

Sono una lettrice della rivista "A".
La sua Direttrice, Maria Latella, ha da poco aperto un blog (che trovate linkato in elenco e che vi invito a visitare).
Tempo fa si chiedeva ai lettori quale fosse la nostra canzone, quella che amiamo di più.
Bè, sono andata a visitare il blog, ho scritto un commento e la Sig.ra Latella non solo mi ha immediatamente risposto, ma oggi sfoglio la rivista a cui sono abbonata (a proposito, grazie Signor Postino che me lo fai leggere con quasi una settimana di ritardo rispetto all'uscita in edicola) e che trovo?
La mia lettera è pubblicata sul giornale!!!!

Ah, dimenticavo!

Ovviamente la canzone era questa, che ve lo dico a fare????

J.K. ROWLING - "LE FIABE DI BEDA IL BARDO"

E NON VI DIMENTICATE CHE OGGI E' IL GRAN GIORNO!!!
OGGI E' IL 4 DICEMBRE!
OGGI TORNA LA MAGIA!!!

NERI PER CASO - "GIVE PEACE A CHANCE"

Sta arrivando il Natale, si sente nell'aria. I NERI PER CASO ci regalano questa loro versione di "GIVE PEACE A CHANCE" di John Lennon. Sono bravissimi, non c'è proprio storia.

MEDELEINE WICKHAM (SOPHIE KINSELLA) - "LA SIGNORA DEI FUNERALI"

Fleur è una spregiudicata femme-fatale che legge i necrologi e si presenta ai funerali per accaparrarsi e conquistare ricchi vedovi.
"LA SIGNORA DEI FUNERALI" è il nuovo esilarante romanzo di Madeleine Wickham (also knows as SOPHIE KINSELLA), l'autrice della serie di "I Love Shopping", la creatrice di Becky Bloomwood che qui però si firma col suo vero nome.
Dedicato a chi ha voglia di attimi di lettura allegra e leggera, di quelle che ti fanno bene, magari quando sei giù di morale, ma proprio giù giù, ancora più sotto.
Madeleine Wickham - "LA SIGNORA DEI FUNERALI"
Mondadori - €. 18,00 - pag. 284

mercoledì 3 dicembre 2008

ELIO E LE STORIE TESE RIFIUTANO L'AMBROGINO D'ORO

LETTERA DI ELIO E LE STORIE TESE INVIATA AL COMUNE DI MILANO
«Abbiamo ricevuto il vostro invito alla cerimonia per la consegna dell’attestato di Benemerenza civica in data 7 dicembre 2008. Desideriamo in primo luogo ringraziare chi ha proposto il nostro nome. Vi comunichiamo altresì che non intendiamo accettare la Benemerenza, poichè siamo in disaccordo con la vostra decisione di non assegnare l’Ambrogino d’Oro a Enzo Biagi e la cittadinanza onoraria a Roberto Saviano, come riportato dai principali organi di stampa».
«Come abbiamo fatto in questi vent’anni, continueremo a rappresentare al meglio Milano, la città in cui siamo nati, viviamo e lavoriamo; che amiamo profondamente e che, proprio per questo, vorremmo vedere meglio trattata e rappresentata dalla sua amministrazione comunale».
GRANDI.

"I'LL BE MISSING YOU"

...One black morning
when this life is over
I know
I'll see your face...

martedì 2 dicembre 2008

CIAO MAURIZIO

...Il nostro indimenticabile Capodanno insieme a Montecarlo. Te lo ricordi?
....E poi quella volta che ballando come i matti sui tavoli mi hai fatto cadere di sotto, facendomi infilare una gamba tra le assi e l'altra sul pianale modello Heather Parisi. E tu candidamente, come niente fosse, che mi dicevi "Tesò, ti rialzo io!" e mi tiravi dalle braccia come una pupazzetta facendomi sfregiare la coscia con un livido nero dall'inguine al ginocchio che se n'è andato dopo settimane....
...E tutte le nostre serate itineranti, quando si partiva alla volta di un locale e si finiva col fare il giro dei sepolcri, facendo colazione alle otto del mattino con spaghetti aglio,olio&peperoncino e champagne rosè....
...e la sera che l'Italia vinse i mondiali...io e te in Piazza a festeggiare....
...e poi stamattina io mi sono svegliata e tu invece no...
E allora mi domando: ma perchè aprire gli occhi oggi? E se questa giornata l'avessimo saltata del tutto, non sarebbe stato meglio? Forse saresti ancora qui, forse non te ne saresti andato così presto, senza un perchè, rendendoci tutti infinitamente tristi.
Caro Maurizio, oggi il cielo farà faville, perchè una stella piena di gioia come quella che portavi tu dentro, lassù non s'è vista mai.
CARO LEONE
NON TI DIMENTICHEREMO MAI

ISOLA DEI FAMOSI 2008 - TUTTI A CASA!!!

Tra una Simona Ventura tutta d'argento paillettata, tra epurati riaccolti dalla nostra signora dei reality, tra Giucas Casella che infilza con uno spillone il povero Daniele Bressan, tra un Carlo Capponi in smoking che accoglie la sua Contessa, tra un Rossano in odore di divorzio, una stupenda Belen fasciata da un abitino azzurro-violetto che ha cantato in modo gradevolissimo "Besame mucho" e l'esibizione canora da convulsioni de "La Isla Bonita" della coppia sciancata Valeria Marini/Simona Ventura, si è conclusa definitivamente l'avventura 2008 dell'Isola dei Famosi.

DESPERATE HOUSEWIVES

Vi mancano la perfettina e glaciale BREE, la confusionaria e combinaguai SUSAN, la stressata LYNETTE, l'esplosiva ed esilarante GABRIELLE e la spregiudicata EDIE?
Niente paura. In occasione dell'inizio della quarta serie del telefilm, in onda da martedì prossimo su Raidue, la rete stasera dedica alle 22.40 uno speciale in cui si ripercorrono tutte le vicende delle casalinghe di Wisteria Lane, narrate dalla voce della defunta MARY ALICE.
Una buona occasione per chi non ha mai visto "DESPERATE HOUSEWIVES", per entrare nei segreti della via più misteriosa del piccolo schermo, una rinfrescatina alla memoria dei fedelissimi per vedere dove eravamo rimasti.

lunedì 1 dicembre 2008

L'AMERICA RENDE OMAGGIO A FERZAN OZPETEK E PUPI AVATI

Due grandi registi del cinema italiano saranno protagonisti di due retrospettive importantissime.
Il MOMA di New York dal 4 al 14 Dicembre rende omaggio a FERZAN OZPETEK ed al suo cinema con Cinecittà Holding.
Invece, dal 15 al 21 Febbraio, in concomitanza con gli Oscar, al teatro cinese di Hollywood il festival "Los Angeles, Italia" renderà omaggio a Pupi Avati.
E' proprio il riconoscimento dal gotha del cinema, della bravura dei nostri registi.

"MERAVIGLIOSO"

"...Ma come? Non ti accorgi di quanto il mondo
sia meraviglioso?..." Così cantava nel 1967 l'indimenticabile DOMENICO MODUGNO E così la rivisitano nel 2008 i NEGRAMARO, qui nel video ufficiale in suggestivo bianco e nero, con Carlo Verdone e Riccardo Scamarcio, angeli che vegliano sul protagonista, un chiarissimo omaggio a "Il cielo sopra Berlino" di Wim Wenders.

venerdì 28 novembre 2008

MARIO BIONDI E AMALIA GRE' - "AMAMI PER SEMPRE"

Amo il Festival di Sanremo, ormai lo sapete. E trovo che il momento dei duetti tra i vari artisti, sia qualcosa che oltre a far bene alla musica, allarga pure il cuore. Uno dei più incredibili è stato questo, nell'edizione 2007, di Amalia Grè con Mario Biondi. Andate oltre la facile ironia che si scatenerà al primo impatto: è vero, avete ragione, sembrano Morticia e Zio Fester.

Ma chiudete gli occhi ed ascoltateli. E' un'emozione pura che scalda l'anima.

KIM CATTRALL POSA NUDA PER AIUTARE L'ARTE

Kim Cattrall, la mitica e fantastica Samantha Jones di "Sex and the City", a cinquantadue anni suonati, ha posato nuda circondata da studentesse ventenni per il fotografo Tom Hunter, a favore di una campagna per rendere pubbliche due opere di Tiziano attualmente esposte in prestito alla National Gallery di Londra ed alla National Gallery di Scozia. Lo scatto rappresenta una versione del quadro "Diana e Atteone", una delle due opere del pittore italiano che rischiano di andare all'asta se le gallerie nazionali non raccoglieranno i 100 milioni di sterline chiesti dal proprietario, il Duca di Sutherland, per rendere pubbliche le opere che dal 1945 la sua famiglia ha dato in prestito ai musei. La Cattral si e' prestata alla campagna, sostenendo che sarebbe << una tragedia se i due capolavori di Tiziano, ''Diana e Atteone'' e ''Diana e Callisto'', non fossero piu' accessibili al pubblico>>. E bisogna aggiungere che Kim è perfetta nel ruolo.
Ma quant'è bella??? Semplicemente FAVOLOSA.
Una vera dea.

mercoledì 26 novembre 2008

I GRIFFIN

Alcune delle migliori gag della famiglia più politicamente scorretta che ci sia, i mitici GRIFFIN, qui in un sunto delle più belle immagini di questo cartoon assolutamente cult.

NEFFA - "PASSIONE"

"....Abbracciami e non lasciarmi qui lontano da te abbracciami e fammi illudere che importa se questo è il momento in cui tutto comincia e finisce giuriamo per sempre però Siamo in un soffio di vento che già se ne va...."

martedì 25 novembre 2008

IL TANGO DI BELEN RODRIGUEZ E ROSSANO RUBICONDI

Ma quanto sono belli insieme???

"X FACTOR" - I PROVINI DELLA SECONDA EDIZIONE

Ve li ricordate?
Sono i quattro finalisti della prima edizione di "X FACTOR" vinta trionfalmente dagli ARAM QUARTET, surclassati però dal successo mediatico e radiofonico del tormentone Giusy Ferreri.
Prende il via stasera, alle 19 su Raidue, la presentazione dei provini dei candidati giunti da tutta Italia, per tentare la partecipazione alla seconda edizione del talent show, che andrà in onda a partire dal prossimo gennaio.
Squadra che vince non cambia, quindi avremo al timone della conduzione Francesco Facchinetti e come giurati Simona Ventura, Mara Maionchi e Morgan.

VLADIMIR LUXURIA VINCE L'ISOLA DEI FAMOSI 2008

Come da pronostico, VLADIMIR LUXURIA vince la sesta edizione de "L'ISOLA DEI FAMOSI".
Seconda si piazza Belen Rodriguez, terzo Carlo Capponi.
Ognuno dei tre finalisti avrebbe meritato in egual misura la vittoria.
Tifavo Belen, perchè non riesco a farmi scendere giu le insinuazioni di Luxuria circa il presunto flirt tra la bella argentina e Rossano Rubicondi.
Se sia vero o no, poco importa.
L'arte del tacere in certe occasioni e la discrezione circa i fatti altrui rimangono, per me, elementi essenziali nella considerazione che ho per le persone.
Certamente il vincitore morale è MASSIMO CIAVARRO: se non avesse avuto problemi di salute, sarebbe stato lui a sollevare il trofeo.
Ma è andata così e la decisione è stata del pubblico.
Bye bye Isola.
Ci vediamo l'anno prossimo.

lunedì 24 novembre 2008

GIORGIA - "PER FARE A MENO DI TE"

Il 21 novembre è uscito "Spirito Libero, Viaggi di Voce 1992-2008" il triplo cd che ripercorre la carriera di Giorgia e riunisce ben quarantaquattro brani, tra cui tre inediti.
"Per fare a meno di te" è il primo estratto, brano che sarà incluso nella colonna sonora di "Solo un padre", il film di Luca Lucini con Luca Argentero e Diane Fleri nelle sale a partire dal prossimo 28 novembre.
Questa l'esibizione live di Giorgia, ospite di Pippo Baudo ieri pomeriggio a "Domenica In".