mercoledì 17 dicembre 2008

PROVE TECNICHE DI NATALE - 2

...Ma quant'è bello andar in giro per acquistare i regalini?
E' sempre una questione di shopping, quindi molto divertente.
Io non amo i centri commerciali, a star al chiuso così, in mezzo a tutta quella gente, mi manca l'aria. Sono dei surrogati delle città, è tutto finto, mi mette addosso una tristezza unica; e poi mi si afflosciano sempre i riccioletti lì dentro, comincio ad avere caldo, tutte le luci mi danno fastidio, insomma, pietà di me, non ce la posso fare.
Mi piace invece passeggiare per la città, sul corso e nelle stradine parallele, nelle piazzette, guardare le vetrine, svaligiare i negozi, ma tutto all'aria aperta.

Ieri sera ho acquistato gli ultimi doni, sono al completo.

Ora posso concentrarmi sui regali più importanti, quelli da fare a me.

Del resto in questi giorni si esce di più, si hanno impegni, si vedono gli amici, gli amori, gli amanti, i compagni di giochi, i parenti, insomma, si esce talmente tanto che davvero, si pone sempre il solito gigantesco problema da risolvere e la terribile e sconcertante presa di coscienza ci sovrasta:

ODDIO, NON HO NIENTE DA METTERMI!!!

Devo assolutamente darmi da fare: per queste feste ho soltanto 5 opzioni totalmente nuove di possibili look.

E' troppo poco, ne servono almeno dieci: altrimenti come si fa a far le prove davanti allo specchio prima di uscire di casa, sparpagliando tutto sul letto, inciampando nelle diverse paia di scarpe da abbinare, disseminate in ogni dove?

Come si fa senza quel senso di panico che ci attanaglia e che non ci fa decidere, anche se abbiamo tutte cose carine da indossare e che ci stanno benissimo?

E' impossibile vivere senza, fa parte della nostra essenza.

Ed una ragazza ha bisogno anche di quell'ansia da perfect look....altrimenti non saremmo così simpatiche.

5 commenti:

Scarlett ha detto...

oddio, sai che leggendo il tuo post mi sono accorta che io sono l'esatto contrario? Non ho minimamente l'ansia dei regali (devo ancora comprarli e francamente non ne sento l'urgenza), dei preparativi (ci penserà qualcun'altro, altrimenti pace), di cosa indossare (quello che ho me lo faccio bastare)? Questi giorni li sto vivendo in un clima di beata indifferenza, la cosa mi piace e me la sto godendo finchè dura ;)

Tendallegra ha detto...

@Scarlett: ansia dei regali io? Ma se vado pazza per i regali! Non mi mette l'ansia, io mi diverto tantissimo ad acquistarli, per me è piacere puro. I preparativi fanno parte delle consuetudini natalizie e rendono bella l'attesa della festa. Quando al cosa indossare....non poniamo limiti allo shopping ed agli armadi, è anticostituzionale!!!...:o))))

Taglia ha detto...

Viva il Natale ^_^

Monia ha detto...

Che donna ^_^
Non sarò mai così, io, penso.
Condivido però il discorso sul piacere degli acquisti dei regali di Natale al di fuori dei centri commerciali godendosi l'atmosfera tutta particolare che c'è adesso. Mi piasce!

Monia ha detto...

Però l'altroieri in mezz'ora ho comprato due paia di pantaloni e una maglia :P