martedì 9 dicembre 2008

PROVE TECNICHE DI NATALE - 1

Oh.......
...Christmas is in the air, everywhere I look around....... Adoro questo periodo dell'anno, è qualcosa di assolutamente magnifico. Sono sempre di buon umore in prossimità del Natale. L'atmosfera magica mi avvolge completamente. Che bello avere a disposizione tre giorni pieni per uscire, andare in giro per negozi, cominciare a scegliere i regali, vedere gli amici.

Mi sono divertita da morire.

Ho speso in modo incontrollato, senza pensieri, senza freni, senza limiti, senza ritegno, senza vergogna.

Venerdì credo di aver raggiunto uno dei miei picchi massimi di affondo al portafogli: un cappotto di maglia magnifico sulle tonalità del nero e del viola, degli stivali stile texano neri di nabuk molto trendy, un abitino di maglia sulle tonalità del viola, dei nuovi occhiali da sole super fashion, un altro cappottino però nero lucido.....e poi lo svaligiare tutto il negozio Intimissimi (dove credo di aver lasciato parte della mia eredità)......

Ma la gioia è davvero indescrivibile: è una sorta di appagamento che da una soddisfazione incredibile, condivisa poi con le mie fantastiche amichette Carrie ed Evita...eh si, noi ragazze ci siamo proprio date da fare.

Ehm....questo solo venerdì pomeriggio.

Ma....volete mettere la soddisfazione?

P.S. Di sabato, domenica e lunedì vi racconterò in un'altra puntata.......

9 commenti:

Scarlett ha detto...

e brava Alessia, tu si che incrementi il PIL ;)
Ottimo gusto il viola e le sue varianti, pure io ho addocchiato alcune cosucce in maglia, sulle tonalità del viola, del vinaccia, sono proprio i colori che preferisco ;)

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Dopo aver letto la quantità di shopping che sei riuscita a fare in un solo giorno, mi sorge un dubbio: di secondo nome non farai mica Paris? :P

Tendallegra ha detto...

@Scarlett: faccio girare talmente tanto l'economia che sembra il vorticare dell'elicottero....faccio girare le pale insomma....:o)))

@Pancrazia: di secondo nome faccio SCIAGURATA...:o))))

taglia ha detto...

Nabuk? Questa è la descrizione "tecnica" dello shopping, io non ci capisco niente ^_^ Però è bello ogni tanto arrivare a casa con qualcosa di nuovo, annusare il profumo di nuovo di un prodotto... e poi se non lo si fa sotto Natale con tutte le lucette e l'atmosfera che mette di buonumore ^_^

Tendallegra ha detto...

@Taglia: se al posto di nabuk ti dicessi "camoscio", sarebbe più comprensibile?...:o)))

Monia ha detto...

"Comosio", lo chiama mia nonna... :P

Monia ha detto...

Che belli gli acquistoni prima di Natale ^_^
A me manca un altro giretto-regali, ma mi sa che vi saranno compresi anche auto-regalini ;)

Taglia ha detto...

@Alessia: adesso sì! E' come lapin e coniglio... credo... magari e meglio se sto zitto O.O

@Acrimonia: ma sei sicura che tua nonna sia italiana?

Monia ha detto...

Sì Taglia, lapin=congilio, qui c'hai preso :D
E sulla provenienza di mia nonna.. mah, non so più che dire ;)