lunedì 10 novembre 2008

ADRIANO CELENTANO - " LA CURA"

Questa è "LA CURA", il meraviglioso brano di Franco Battiato, reinterpretato dall'IMMENSO ADRIANO CELENTANO.
La canzone è un capolavoro.
Unita alla voce di Adriano diventa qualcosa di assolutamente unico.

5 commenti:

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Non è male, ma preferisco di gran lunga la versione originale.

OT: ma che fine ha fatto Ranabottola???...mi devo essere persa qualche passaggio...

Tendallegra ha detto...

@Jane: ranaTROTTOLA lo puoi trovare su www.teatrinodiranabbottola.blogspot.com

Scarlett ha detto...

@Jane: si dai, vai anche tu a lamentarti da Rana delle sue continue migrazioni che forse è la volta buona che rimediamo una bella cenona a base di pesce, "spontaneamente" offerta dal nostro ranocchio :P
Alessiuccia scusa l'OT ma quando ci vuole ci vuole ;)

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Grazie Alessia, ero in ansia, pensavo che avesse chiuso del tutto.
Questa rana è decisamente troppo volubile, speriamo che per un po' si cheti! :D

Cena a base di pesce, Scarlett? Corro a lamentarmi! ;)

Anonimo ha detto...

A proposito della canzone La Cura, Celentano è assolutamente Magistrale, una Interpretazione IMMENSA, unita ad una voce ECCEZIONALE. Che aggiungere, nonostante abbia tutti i dischi di Battiato, riconosco ancora di più l'Arte dell'INTERPRETAZIONE. Adriano mi hai conquistato.6 un Grande.