mercoledì 6 febbraio 2013

ASPETTANDO SANREMO 2013 - DANIELE SILVESTRI



E' il 1995 quando Daniele Silvestri fa la sua prima apparizione al Festival di Sanremo con il brano "L'uomo col megafono" e subito si fa notare, portandosi a casa il premio "Volare" per il miglior testo letterario.
 
 
 

Nel 1999 torna per la seconda volta con "Aria", pezzo dedicato alla vita dei detenuti nelle carceri: anche stavolta lascia il segno, vincendo nuovamente il premio per il miglior testo letterario e quello della critica.
 


Arriviamo al 2002 ed esplode.

 "Salirò" è un successo sconvolgente. La sua esibizione, con gli esilaranti balletti dell'attore Fabio Ferri, gli fa conquistare nuovamente il premio della critica. 

E', senza dubbio, il vincitore morale di quell'edizione.

 
 

Siamo nel 2007 e "La Paranza" è il nuovo tormentone dell'anno: la cantano tutti e si piazza al quarto posto.

A distanza di sei anni dall'ultima presenza a Sanremo aspetto con ansia di ascoltare questo progetto musicale: è sempre bello quando uno dei tuoi artisti preferiti esce con un nuovo disco. 


E' come ritrovare un amico caro.

 

1 commento:

dailygodot ha detto...

Anche a me piace Silvestri... e soprattutto mi sorprende spesso quindi sono curiosa...