lunedì 30 giugno 2008

LA LEGGE DI MURPHY


Sono mancata dall'ufficio due giorni: il primo per via di un matrimonio, il secondo poiché dovevo partecipare per l'azienda ad un congresso noiosissimo.

Se avessi preso un mese di ferie, sono certissima che non avrei trovato tutto il cataclisma di oggi: pile e pile di documenti, fascicoli, contratti e quanto normalmente viene prodotto nel giro di almeno venti giorni lavorativi.

Quindi mi sono venute in mente le Leggi di Murphy, applicabili in tutti i settori ed ho capito che questo è uno di quei giorni in cui non sei martello, quindi non batti. Essendo oggi invece incudine.....STATTI.

Ergo....tocca subire pazientemente.

Murfologia - capitolo 1

Legge di Murphy: Se qualcosa può andar male, lo farà

Corollari

1. Niente e' facile come sembra.

2. Tutto richiede piu' tempo di quanto si pensi.

3. Se c'e' una possibilita' che varie cose vadano male, quella che causa il danno maggiore sara' la prima a farlo.

4. Se si prevedono quattro possibili modi in cui qualcosa puo' andare male, e si prevengono, immediatamente se ne rivelera' un quinto.

5. Lasciate a se stesse, le cose tendono a andare di male in peggio.

6. Non ci si puo' mettere a far qualcosa senza che qualcos'altro non vada fatto prima.

7. Ogni soluzione genera nuovi problemi.

8. I cretini sono sempre piu' ingegnosi delle precauzioni che si prendono per impedirgli di nuocere.

9. Per quanto nascosta sia una pecca, la natura riuscira' sempre a scovarla.

10. Madre Natura e' una puttana.

2 commenti:

fumisterie ha detto...

Questa è telepatia: tu con le leggi di Murphy io con quelle della fisica.

Immagino che il caldo di questi giorni abbia reso più semplice smaltire l'arretrato :( . Come va con il condizionatore?

Tutto richiede più tempo di quanto si pensi; mi verrebbe da dire che Murphy non ha preso in considerazione la sfera sessuale :)

Sui cretini c'è una lettura illuminante: le leggi fondamentali della stupidità umana di Cipolla, contenute in Allegro ma non troppo.

Madre natura è una puttana; sarà per questo che molti proviamo un certo gusto a stuprarla :(

Tendallegra ha detto...

@Taglia: con il condizionatore è tutto risolto, colleghi a parte che vorrebbero spegnerlo, ma li ho minacciati di morte, quindi hanno deciso di soprassedere. Ieri ho avuto un tour de force che in tarda serata ancora mi roteavano gli occhi...va meglio, ho smaltito quasi tutto. Riguardo a Murphy....ci sono leggi riguardo a tutti i campi: per la politica, per l'amore, per l'ufficio...Ci sono dei librettini adorabili. Io possiedo pure "Le leggi di Murphy per la sinistra"....pensa un po'...:o))))