giovedì 12 giugno 2008

"LA VOGLIA, LA PAZZIA, L'INCOSCIENZA, L'ALLEGRIA"


A questo punto stiamo tanto bene io e te
che non ha senso tirar fuori i come ed i perchè.

Cerchiamo insieme tutto il bello della vita
in un momento che non scappi tra le dita.

E dimmi ancora tutto quello che mi aspetto già
che il tempo insiste perchè esiste il tempo che verrà.

A questo punto buonanotte all'incertezza
ai problemi all'amarezza,
sento il carnevale entrare in me.


E sento crescere
LA VOGLIA,
LA PAZZIA,
L'INCOSCIENZA,
L'ALLEGRIA
di morir d'amore insieme a te.



2 commenti:

J. Cole ha detto...

Quanto mi piace questa canzone!!!!!...grazie ad Alessia, Pancrazia inizia la giornata canticchiando e ballicchiando....nananananananannananananananananan......

Tendallegra ha detto...

@Jane: lieta di averti regalato un buon inizio di giornata.

Questa canzone io l'amo profondamente.
Ecco le quattro cose di cui l'amore dovrebbe essere farcito: la voglia, la pazzia, l'incoscienza e l'allegria.....
Ah, che meraviglia!