martedì 29 giugno 2010

PIETRO TARICONE

Non ci sono parole quando una giovane vita si spezza così ed una bambina piccola rimane senza il suo papà.
Resta solo una tristezza infinita.
CIAO PIETRO

3 commenti:

verginello uh la la ha detto...

GUERRIERO NELL'ANIMA...VAI LASSù E CONTINUA A COMBATTERE!!!!! CIAO PIETRO! .....PROTEGGI LA TUA PIKKOLA BIMBA.....

mariacristina ha detto...

Giustissimo, non ci sono parole.
Mi ha però dato un enorme fastidio la trasmissione di ieri della d'Urso, una trasmissione fatta su Taricone in fin di vita, di cui parlava al passato poi scusandosi dicendo no ce la farà... Veramente una sciacallata di trasmissione.

Anonimo ha detto...

certo se non avesse giocato con la sua vita buttandosi da un aereoplano FORSE SAREBBE ANCORA VIVO.. POTEVA ESSERE PIU RESPONSABILE.
piango di più per le persone e i bambini dell'africa che muoiono per LA FAME e non SCIUPANDO la propria vita cercando emozioni buttandosi col paracadute.