martedì 29 marzo 2011

SIMONA VENTURA NAUFRAGA A "L'ISOLA DEI FAMOSI"

Al grido del suo motto/simbolo:
"CREDERCI SEMPRE, ARRENDERSI MAI!"
questa sera SUPER SIMO mollerà la conduzione dello show a Nicola Savino, approderà, lanciandosi dall'elicottero come una brava naufraga che si rispetti, in Honduras e raggiungerà i concorrenti de "L'Isola dei Famosi".
Voglia di sfida? Voglia di levarsi uno sfizio e di andare a toccare con mano la realtà della trasmissione che conduce da anni? Bisogno di un momento forte per risollevare lo share del reality che quest'anno scricchiola un po'?
Quali che siano le motivazioni, sarà certamente un puntatone da non perdere: innanzitutto perchè è la prima volta che si assisterà ad un tuttuno tra presentatore e concorrenti e poi per vedere se la SVenty sarà il latore della notizia da riportare a Nina Moric che, ignara e sgallettata naufraga, non sa che l'ex marito Fabrizio Corona è andato a casa sua, ha sottratto il figlioletto Carlos alla custodia della ex-suocera (che per lo spavento è stata ricoverata in ospedale dopo averlo denunciato) e se l'è portato a Parigi.
COSE GROSSE!!!

5 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

magari è la volta buona che ce la leviamo dalle scatole... :)

Tendallegra ha detto...

... magari, proprio quando lei fa il bagnetto, riappare il barracuda....:o))))

Taglia ha detto...

Tutte le volte che l'ho mandata a quel paese, alla fine è servito.

Ma ancora sto Corona imperversa con le sue minchiate? Quello quando parte per l'isola?

Anonimo ha detto...

io faccio un mestiere strano, e mi occupo delle situazioni familiari, anche se i personaggi della vicenda sono intollerabli, penso sempre e comuque che c'èun bambino di mezzo, non si potrebbe per protesta evitare di vedere lo show quando si parla della vicenda? magari se lo facessero tutti forse...... ildaura

Tendallegra ha detto...

Io, invece, ritengo che sia proprio da vedere... per capire fino a dove ci si vuole spingere con questa storia acchiappascolti ed in che modo.
Certo è che la Moric poteva essere avvisata in privato dalla produzione senza l'effetto sorpresa dell'Imperatrice Ambasciatrice d'occasione, che c'è partita addirittura dall'Italia.