martedì 8 aprile 2008

REZOPHONIC - "OFFRIRE DA BERE A CHI HA VERAMENTE SETE"


REZOPHONIC è un bellissimo progetto musicale e di solidarietà che vede la partecipazione ed il coinvolgimento di numerosissimi artisti della scena alternativa italiana. In collaborazione con l'AMREF Italia, l'iniziativa riguarda la costruzione di pozzi d'acqua in Kajiado, una dei luoghi più aridi del mondo. E' un progetto serio ed importante, che si sta concretizzando realmente: alcuni pozzi sono già in funzione ed ognuno di loro porta il nome di uno dei musicisti che fanno parte dell'iniziativa.
Durante lo scorso Festival di Sanremo, L'Aura ha presentato questo progetto sul palco dell'Ariston, esibendosi con alcuni elementi del collettivo Rezophonic.

Ancora una volta l'impegno della musica nel sociale, ancora una volta gli artisti, simbolo di una sensibilità diversa, volta ed incanalata verso il concreto.

Quanto avrebbero da imparare i nostri politici.....



Gli artisti del progetto REZOPHONIC sono:

mario riso, william nicastro, olly (shandon), cristina scabbia (lacuna coil), marco cocci (malfunk), g.l. perotti (extrema), maus (lacuna coil), marco trentacoste (deasonika), j.l. battaglion (movida), dj aladyn, jan galliani (settevite), stef burns, tommy massara (extrema),mana (folder), emo / nitto (linea 77), roy paci, dj.jad (articolo 31), max zanotti (deasonika), pablo von roitberg, morgan, roberta sammarelli (verdena), fabio mittino, giuliano sangiorgi (negramaro), stefano brandoni, andy (bluvertigo), marco "garrincha" castellani (le vibrazioni), cesare petricich (negrita), omar pedrini, nikki, diego mancino, alessandro ranzani (movida), max brigante, cocco (ffd), ciffo (ffd), joxemi (ska-p), mono (ffd), micky (no relax), ringo, lella (settevite), sem (guilty method), michele albè (piks), pier gonella (labyrinth), patrick djivas (p.f.m.), andy"trix" tripodi, pau (negrita), fefo forconi, ugo nativi, enrico amendolia, roberto broggi (guilty method), david moretti (karma), francesco sarcina (le vibrazioni), saturnino celani, fausto cogliati, l'aura, pino scotto, steve angartal, larsen, coppolino, ivan lodini, giovanni frigo, madaski + n.a.m.b., davide tomat, silvio franco.

4 commenti:

Chissenefrega ha detto...

il loro album omonimo (edito dalla Sugar della Caselli) è un prodotto che mi sento di consigliare caldamente

Bigno ha detto...

Zia sono depresso, mi viene da piangere, mi rode troppo da 3 giorni a questa parte, sono scorbutico con tutti, non tollero nessuno.
Perché, perché?
Che futuro ci aspetta con quel nanaccio al governo?
:(

Scusa se ho usato questo articolo per dirtelo, ma ho proprio bisogno di sfogarmi..


Bigno

Tendallegra ha detto...

@Chissene: sto infatti pensando di acquistarlo, seguirò il tuo consiglio.

@Bigno: ti ho risposto sul tuo blog...animo ragazzo! E se hai voglia di fare due chiacchiere approfondite scrivimi pure.

Anonimo ha detto...

I inclination not acquiesce in on it. I think precise post. Especially the designation attracted me to read the sound story.