giovedì 24 aprile 2008

SEX AND THE CITY - PRIME INDISCREZIONI SULLA TRAMA DEL FILM


A poco più di un mese dall'uscita dell'attesissimo film "SEX AND THE CITY", prevista per il prossimo 30 Maggio, iniziano a fioccare le indiscrezioni sulla trama e sullo sviluppo delle vicende delle quattro amiche assolutamente glam.

Innanzitutto, sappiamo che la storia si colloca a circa sei anni da dove avevamo lasciato le nostre girls: nel trailer infatti vediamo Carrie che legge una favola alla bimba adottiva di Charlotte, non piccolissima e che all'epoca dell'epilogo della serie conoscevamo solo in foto, perchè i suoi genitori adottivi erano in attesa di prenderla.



La prima notizia che circola è che la mitica Samantha dovrebbe lasciare New York ("la quinta girls" in realtà) per volare verso la California. Senza Samantha (la mia preferita) questo telefilm non avrebbe motivo di esistere: questo personaggio è un elemento assolutamente essenziale che da sapore a tutto il resto. E' come il sale....è il collante, è il colore, è la nota in più, è il ridere di cuore, è la spregiudicatezza più frizzante ed allegra che ci sia. No, no, no, no e ancora no: senza Samantha Jones sarebbe solo "...and the City". Che senso avrebbe???








Ma la notizia più clamorosa è venuta fuori da un'intervista che ha rilasciato Cynthia Nixon, alias Miranda.
L'attrice ha rivelato ad un giornale americano, molto attendibile in fatto di notizie e scoop, che uno dei protagonisti principali morirà.
A questo punto è scoppiato il panico.
Chi sarà?
Ma soprattutto:
cari signori sceneggiatori.....
MA COME CAVOLO V'E' VENUTA IN MENTE UNA COSA DEL GENERE????

2 commenti:

J.Cole ha detto...

Non facciamoci prendere dal panico!
Manteniamo la calma!
Vado a prepararmi una camomilla!!!!

Alessia, tu non puoi darmi certe notizie così, io inizio ad avere una certa età e sono di salute cagionevole :(

Tendallegra ha detto...

@J.cole: pensa che io l'ho sentito in tv mentre mangiavo e se non mi fossi tappata di corsa le orecchie, avrebbero pure detto chi è il personaggio che dovrebbe.....no no no....NON CI VOGLIO CREDERE! CHE NON SI AZZARDASSERO NEMMENO A PENSARLO!