mercoledì 4 luglio 2007

"IL GIOCATORE" - MARCO BALDINI



Marco Baldini, noto dj
ed autore, compagno nell'avventura radiofonica con Fiorello in "W Radiodue", non ha mai nascosto di avere avuto gravissimi problemi di dipendenza dal gioco, tanto da arrivare a scriverci un libro "Il Giocatore" che ha riscosso un ottimo successo.
L'autore ha raccontato delle somme astronomiche per le quali si è indebitato, i prestiti chiesti continuamente a tutti, la caduta nelle mani degli strozzini, le intimidazioni, le minacce, le botte, il sequestro con l'obbligo di scavarsi la fossa.
E' stato crudo Marco, ma è un libro consigliabile a tutti, perchè il messaggio è efficace, rivelando come una dipendenza possa mettere in ginocchio un individuo.
Da "Il Giocatore" adesso verrà tratto un film intitolato "Il mattino ha l'oro in bocca", diretto da Francesco Patierno ed interpretato da Elio Germano.
L'attore sta studiando il personaggio, ma non parlando direttamente con Baldini: lo speaker gli ha fornito i numeri di telefono delle persone che lo hanno conosciuto in quel periodo, per far venire fuori, nel modo più obiettivo possibile, la "malattia" ed il degrado della persona.

2 commenti:

enrico ha detto...

tantissimi anni fa giocavo ai cavalli e posso assicurarti che è una vera e propria malattia, anche se non è assolutamente paragonabile a quella di baldini.
Unico dato certo: alla fine non si vince mai.
buona giornata
enrico

Tendallegra ha detto...

@Enrico, hai ragione ovviamente. Il giocatore incallito è sempre un perdente.