mercoledì 28 maggio 2008

X FACTOR - VINCONO GLI ARAM QUARTET



Gli ARAM QUARTET trionfano e sono i vincitori di X FACTOR.

Non me l'aspettavo.

Ci speravo, lo desideravo, ma da qui all'accadere realmente ce ne corre.

Sarà perchè raramente, in competizioni musicali, ho visto premiati quelli che preferivo (eccezion fatta per il 1° posto a Sanremo della Piccola Orchestra Avion Travel con "Sentimento" e di Simone Cristicchi con "Ti regalerò una rosa" ed il 3° di Sergio Cammariere con "Tutto quello che un uomo"), sarà perchè gli altri finalisti erano molto ben supportati dal pubblico, o forse non volevo farci troppo l'idea e poi rimanere delusa.

E invece è stato un crescendo di emozioni, di eliminazione in eliminazione questi quattro ragazzi salentini sono andati avanti e sono stati giustamente premiati.

La serata è stata ricca di avvenimenti, con ospiti come Irene Grandi ed il mitico Elio (stasera in versione Gesù risponde ad una domanda di Facchinetti come il Cristo fece davanti al Sinedrio "Tu lo dici") , ormai 4° giudice per definizione, ieri sera anche in versione inviato in sala stampa, dove giornalisti, critici e speakers radiofonici hanno di volta in volta espresso pareri e fatto domande ai giudici.

Ma è stato anche il momento della presentazione dei brani inediti, con i quali i finalisti hanno dato il via all'ultima puntata.

EMANUELE ha presentato un brano scritto e composto da lui "Ci troveranno qui" e succede una cosa incredibile: si può sentire e non fa decisamente schifo! E' un misto di "Missing you", "Tu" di Tozzi e parte dell'arrangiamento che ricorda "Road to nowhere" dei Talking Heads, ma devo ammettere che non è male. Spero vivamente che Emanuele da oggi in poi canti solo le sue canzoni.

Gli ARAM QUARTET eseguono "CHI (WHO)" i cui autori sono Morgan e Gaudi. Al grido di "chi beve solo acqua ha qualcosa da nascondere", si mescolano sonorità alla Doors, molto Queen, parti rock alla Rolling Stones ed un richiamo alle armonie di Joe Jackson. C'è qualche imprecisione, soprattutto nell'attacco, ma il pezzo, sicuramente complesso, è di effetto: una cosa così particolare potevano cantarla soltanto loro.

http://www.youtube.com/watch?v=h_UXQwZHNWs

TONY in "MI TOGLI IL RESPIRO" rende omaggio ai super pop Maroon 5, canzone orecchiabile che il giovane riesce pure a steccare. Ma i teenagers saranno contenti, hanno il loro nuovo idolo, quello sarà il suo target. Niccolò Fragile dichiara di essersi ispirato per l'arrangiamento agli Who ed ai New Radicals......(....eh?!?!?!)

http://www.youtube.com/watch?v=PW2iivNPi8s

GIUSY invece viene addirittura investita (letteralmente, nel senso di tirata sotto un suv) di un brano scritto per lei da, udite udite, Tiziano Ferro: "NON TI SCORDAR MAI DI ME". Tra il "Tango delle capinere" e "Back to black", si poteva certamente osare di più con Giusy; ridotta alla pari di una cantante da balera affermo senza timore di smentita che è ufficiale: si muove sul palco proprio da sacco di patate (sempre Alessandra Celentano docet....)

http://www.youtube.com/watch?v=7SKtruDpDxE

A Morgan la canzone non è proprio piaciuta (ma và?), la voce di Giusy ha cominciato a stufare ed alle sue dichiarazioni seguono le solite ire della Ventura, che anche a stò giro si becca dell'ignorante.

LA PRIMA FASE ELIMINA TONY E SI PASSA ALLA SECONDA CON LE NUOVE COVER.

GIUSY è bravissima in "BANG BANG", regala la sua migliore esibizione ad X Factor; gli ARAM in "WALK ON WILD SIDE" di Lou Reed sono più morbidi, ma la perla arriva con EMANUELE in "Hotel California" degli Eagles: oddio, oddio, oddio!!! L'hotel è ormai chiuso, le aquile non volano più. L'arrangiamento è MORTIFICANTE, lui INASCOLTABILE.

ARRIVANO I TALENTI INCOMPRESI che eseguono "THE SHOW MUST GO ON", felici ci regalano pure il Cantante Cimiteriale che suona la campana a morto: un momento che non dimenticheremo mai.

LA SECONDA FASE ELIMINA EMANUELE E SI PASSA ALLA TERZA PER LA NUOVA ESIBIZIONE DELL'INEDITO E DELLA COVER CAVALLO DI BATTAGLIA.

E dopo aver riascoltato "PER ELISA" e "REMEDIOS" alla fine vengono decretati i vincitori.

FORZA ARAM!!!

EVVAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!

http://www.youtube.com/watch?v=b6bs5Fn5gY0

3 commenti:

J. Cole ha detto...

Hanno vinto i migliori, ma ieri mi è piaciuta molto anche Giusy: una bella finale!

Chissenefrega ha detto...

ma perchè sei così "chiusa" nei confronti di Giusy? con in mano un buon pezzo, seppur scritto da Tiziano Fesso, se l'è cavata più che egregiamente!!

Tendallegra ha detto...

@Chissene: non sono "chiusa", è che non mi piace particolarmente, tutto qui. Ma ribadisco che il brano è orribile, potevano osare di più con Giusy, avrebbero potuto impegnarsi, facendosi aiutare magari anche da lei, per creare di meglio. Del resto, anche lei ha più volte ripetuto che non è questo il suo stile, lei si avvicina ad Alanis Morrisette. Il suo gusto forse avrebbe aiutato a tirarla fuori un po' dal clichè che le stanno appiccicando addosso, ossia tutta la reinterpretazione degli anni '60.