venerdì 15 giugno 2007

CINDY LAUPER:....TIME AFTER TIME....


Colorata e mezza stramba, apparve all'improvviso sulla scena musicale e travolse tutto con la sua inesauribile energia al grido di "le ragazze vogliono solo divertirsi!".
Capelli improponibili, rasati da un lato, lunghi dall'altro.
Vestiti orripilanti anche per gli anni '80 che ci hanno fatto digerire ed hanno sdoganato anche i look più discutibili.

Ma lei ne ha fatto un punto di forza diventando un personaggio, riuscendo a trascinarci nel suo mondo: capace di passare da grida, sound e video dove appariva come una perfetta squilibrata a momenti di dolcezza in cui la sua piccola grande voce roca e tenera ci ha regalato brani di un'imprevedibile emozione.

http://www.youtube.com/watch?v=fQyNjN_yKY0&mode=related&search=

2 commenti:

http://chissenefrega.wordpress.com/ ha detto...

canzone sempreverde

ma lei era quella che ha mostrato una tetta (si può dire "tetta" sul tuo blog?) una volta a Sannremo? Ah, no cacchio, quella era Patsy Kensit... non so perchè, ma le confondo sempre... ma lei era anche quella che cantava "jo le taxi" ? Ah no, porca miseria la confondo anche con Vanessa Paradis... insomma sò tutte uguali ste "cantanti de na vorta", mica come quelle "de adesso": Brittany, Gessica, Peris...

Anonimo ha detto...

A me piaceva tanto,e come ho letto il tuo post ho capito subito chi era!