mercoledì 10 settembre 2008

"IL SEME DELLA DISCORDIA" DI PAPPI CORSICATO

Questo film è orribile.
Risparmiatevi i soldi.
Senza trama, senza senso.
Di una pochezza sconfinata.
Non mi stupisce che alla Mostra del Cinema di Venezia lo abbiano platealmente fischiato.
Con pretestuose intenzioni comiche, non fa nemmeno ridere.
Era da "Caos calmo" che non rivedevo un film italiano così brutto.

5 commenti:

J. Cole ha detto...

Leggendo tra le righe, mi sembra di capire che il film non sia stato di tuo gradimento :D

fumisterie ha detto...

Non che fosse mia intenzione andarlo a vedere, comunque: grazie!

Ricordo che una volta hai dedicato un post a Massimo Troisi, ecco, diciamo che dalla sua scomparsa io e il cinema italiano non andiamo più d'accordo.

acrimonia ha detto...

Davvero "Caos calmo" è tanto brutto?
Io adorai il libro, ma il film non l'ho visto... Certo Isabella Ferrari è un bel deterrente, quella donna non la posso vedere (oggi sono acida, ecco, SONO IO! :D)...
Questo non avevo intenzione di vederlo ma grazie per l'avvertimento! Ricambio sconsigliando "Sex list- Omicidio a tre": bei protagonisti, bella partenza ma poi non funziona. Ti dico solo che è un thriller e mi sono addormentata (cosa che io non faccio quasi mai, riservo il pisolo solo per i film veramente meritevoli, tipo "La fame e la sete" di Albanese, o "Syriana" o come diavolo si scrive)!

barbara ha detto...

sarà che il trailer non mi ispirava... grazie, mi hai fatto rismarmiare tempo e soldi! ora ne ho la certezza!

Tendallegra ha detto...

@Jane: mannaggia...sei riuscita a leggere tra le righe...eppure mi sembrava di essere stata abbastanza diplomatica...

@Taglia: Massimo Troisi ha lasciato una nostalgia inestinguibile. Se fai una ricerca ti accorgerai che di post dedicati a lui ce n'è più di uno.

@Monia: il libro di Veronesi non l'ho letto, ma il film non si affronta. L'unico salvabile è il bravissimo Alessandro Gasmann.

@Barbara: ecco brava, con quei soldini compraci una cosina bella per te....:o))))