venerdì 30 marzo 2007

LUPO ULULA'...CASTELLO ULULI'...


Ci sono registi geniali.
Ci sono attori, a volte, in uno stato di grazia.
C'è l'intuizione della chiave giusta per entrare nel cuore di chi ti guarda e lì rimanere per sempre. C'è l'argutezza e la sottigliezza di certe battute, di certe sfumature, che non è alla portata di tutti.
Ammettendo la presunzione, ci si sente quasi fieri di essere un po' fuori dal mucchio, di avere gusti diversi dagli altri, perchè in tanti questo film non l'hanno mai visto, pochi quelli che conoscono tutte le battute a memoria.
Frankenstein Jr. è un altro passo, altra classe, altra storia.
Niente a che vedere con le produzioni di oggi.

E pensare che questa pellicola ha "soltanto" trentatrè anni....


2 commenti:

http://chissenefrega.wordpress.com/ ha detto...

Gobba? Quale gobba? :D

Tendallegra ha detto...

....ero certa che il mio Mentore avrebbe capito....:-))))
....suona come se.....