giovedì 6 settembre 2007

MADRE TERESA DI CALCUTTA


Dieci anni fa tutti noi perdevamo questa piccola donnina, che a vederla sembrava quasi si stesse per rompere per quanto appariva fragile ed indifesa, che ad ogni passo dovesse sgretolarsi e non arrivare mai a quello successivo.
E invece la forza incredibile che ha saputo sprigionare ha cambiato il mondo.
Santa piccolina piccolina, sempre dalla parte degli ultimi, ma davvero gli ultimi ultimi, quelli che non arrivano mai alla fine della corsa, perchè non riescono ad avvicinarsi nemmeno al punto di partenza.
Un raggio di luce che ha scaldato il 20° secolo.


***************************************************


"Ama la vita così com'è
Amala pienamente,senza pretese;
amala quando ti amano o quando ti odiano,
amala quando nessuno ti capisce, o quando tutti ti comprendono.
Amala quando tutti ti abbandonano, o quando ti esaltano come un re.
Amala quando ti rubano tutto, o quando te lo regalano.
Amala quando ha senso o quando sembra non averlo nemmeno un pò.
Amala nella piena felicità, o nella solitudine assoluta.
Amala quando sei forte, o quando ti senti debole.
Amala quando hai paura, o quando hai una montagna di coraggio.
Amala non soltanto per i grandi piaceri e le enormi soddisfazioni;
amala anche per le piccolissime gioie.
Amala seppure non ti dà ciò che potrebbe,
amala anche se non è come la vorresti.
Amala ogni volta che nasci ed ogni volta che stai per morire.
Ma non amare mai senza amore.
Non vivere mai senza vita!"


(Madre Teresa di Calcutta)

1 commento:

NonSoloMusica ha detto...

Complimenti per il post e grazie per il pensiero che hai lasciato sul mio blog ;-) .