martedì 18 settembre 2007

UCCELLI DI ROVO


Sky sta riproponendo l'indimenticabile sceneggiato "Uccelli di rovo", tratto dall'omonimo best-seller di Colleen McCullogh, che aveva venduto milioni di copie in tutto il mondo; un romanzo intrigante che univa alla saga familiare la trasgressiva storia dell'amore tormentato fra il prete Padre Ralph (Richard Chamberlain) e Maggie (Rachel Ward).
La piccola bambina è ignorata dalla madre, perchè femmina, quindi una bocca in più da sfamare e delle braccia in meno per coltivare l'aspra terra dell'Australia d'inizio secolo; è odiata dalla vecchia zia ricchissima e perfida, zitella attempata ed invaghita del giovane sacerdote, sul quale fa leva cercando di sfruttare le sue ambizioni di carriera ecclesiastica. Sarà proprio Ralph a prendersi cura di Maggie, istruendola, dedicandole affetto ed amicizia fino a quando lei si trasforma in una donna appassionata, del cui fascino lui rimarrà per sempre vittima.
Storia scandalosa, ebbe un successo clamoroso, sia in America che in Italia dove sancì l'ascesa definitiva di Canale 5, raggiungendo ascolti superiori ai 13 milioni di telespettatori.
Ancora oggi rimane una delle serie più viste della storia della televisione, indimenticabile con le sue scene come quella d'amore tra Maggie e Padre Ralph in riva al mare, che aveva dato il brivido agli spettatori perchè per la prima volta appariva non il religioso, ma l'uomo, con le sue passioni, i suoi desideri, i suoi tormenti, i suoi limiti, il suo essere irrimediabilmente un essere umano.
Un "cult" targato, come tutti i cult, ovviamente anni '80.

2 commenti:

enrico ha detto...

nooooooo!!! il famoso " se ti trovo ti provo". non l'ho mai sopportato

Tendallegra ha detto...

@Enrico, perdonami, ma non t'azzardare a toccarmi Padre Ralph...non si può....mi sto rivedendo le puntate su sky ogni giorno dalle 13 alle 14. Una pausa pranzo meravigliosa.